Latiano, “Il miracolo della fede”: il 20 gennaio presentazione del cortometraggio

77

Un film, voluto da Padre Antonio Semerano, per celebrare i cento anni dei monaci Cistercensi a Latiano

LATIANO (BR) – Il Santuario di Maria SS. di Cotrino a Latiano con i suoi monaci Cistercensi è un luogo di fede e devozione, ma anche un luogo che regala sentimenti di pace a chiunque abbia la fortuna di frequentarlo. Il tempo qui è scandito da canti, preghiere e inni da cento anni oramai, un anniversario evidentemente molto importante per la comunità e per il paese che la ospita, Latiano.

È per tale motivo che il priore del monastero, Padre Antonio Semerano, tra i vari eventi religiosi e non, che finora hanno costellato questo anno appena trascorso, ha fortemente voluto la realizzazione di un documentario che ricordasse le origini del santuario, origini risalenti al XVII secolo quando venne ritrovato un affresco con l’effigie di una Madonna con il Bambino di epoca bizantina. Dietro quel ritrovamento vi è la meravigliosa storia di un viaggio di fede, speranza e salvezza, in cui il vero miracolo va oltre la pur straordinaria guarigione di una donna lucana, bensì sta piuttosto nell’aver attratto tantissimi fedeli nei secoli.

A rispondere senza indugio una delle sue devote che frequenta assiduamente il santuario, Mina Nardelli, che si è subito attivata con grande fervore a trovare le giuste persone che potessero accogliere tale idea, un collega di quest’ultima, docente di arte e immagine, Giuseppe Maci, ha accolto l’idea con così grande slancio da andare ben oltre la realizzazione di un semplice video: nasce così il cortometraggio “Il miracolo della fede”, un film breve ma intenso, frutto del lavoro di un gruppo di volontari accomunati dalla fede e
dall’entusiasmo.

Le scene sono state girate tra le campagne di Latiano, Mesagne e Francavilla Fontana, e la città di Latiano. Tra gli attori principali si ricordano i due protagonisti, Angela La Sorsa e Antonio Mancuso, ma anche i personaggi principali, Amalia Petronelli, Piero Palma e la piccola Benedetta Nardelli, con la partecipazione straordinaria di Nonna ‘Ncetta (la nonna di Mandrake), in una veste completamente diversa dal solito personaggio per cui noi tutti la
conosciamo.

Adesso è finalmente giunto il momento tanto atteso: sabato 20 gennaio 2024 alle ore 19:30, presso il Santuario di Maria SS. di Cotrino, in occasione della presentazione al pubblico del cortometraggio “Il miracolo della fede”, i monaci Cistercensi, insieme al gruppo di volontari che hanno dato vita al film, regaleranno una serata ricca di musica ed emozioni, un matrimonio felice tra arte, cultura e fede.

Si ringraziano ancora gli altri attori del cast che hanno contribuito alla realizzazione del cortometraggio: Raffaela Annicchiarico, Gabriele Letizia, Daniele Schito, Nadine Giove, Cosimo e Riccardo Scialpi, Vittoria Sanapo, Martina Fasanelli, Anna De Felice, Antonella Calcagno e Cosimo Saponaro, e tutti i volontari che si sono mobilitati a Latiano.