Al Kismet di Bari in scena ‘Undiceximo’ e ‘La principessa sul pisello’

12

La graffiante stand-up comedy di Giorgio Montanini l’11 e 12 marzo e una favola amata da tutti il 13 marzo 2022

BARI – La graffiante stand-up comedy di Giorgio Montanini e una favola senza tempo in scena al Teatro Kismet per i nuovi appuntamenti della Stagione teatrale 2021.22, a cura di Teresa Ludovico. Si parte venerdì 11 marzo e sabato 12 marzo alle ore 21 con Undiceximo (produzione Altrascena).

Lo spettacolo ‘Undiceximo’ è stato rinviato a venerdì 22 aprile. Apprendiamo( in data 11 aprile 2022) che     spettacolo è stato ulteriormente rinviato a data da destinarsi.  Per qualsiasi informazione sui biglietti è possibile chiamare il numero 335 805 22 11 o inviare una mail a botteghino@teatrokismet.it. 

Montanini torna all’Opificio delle Arti con un nuovo monologo nato durante il lockdown per l’esplosione del Covid in Italia. E racconta come per la prima volta l’essere umano è realmente in balia degli eventi e incapace di affrontare un fenomeno banalissimo, seppure nella sua straordinarietà.

L’impietosa lente d’ingrandimento della satira mostra come dalla pandemia siamo venuti fuori realmente per quello che siamo: inconsapevoli, inadeguati, indifesi. Una delusione come popolo, una delusione come individuo. “Questo monologo è la presa di coscienza di esserci arresi come cittadini e corrotti come persone – racconta Montanini – Uno schiaffo che ci ridimensiona come specie, ma che, soprattutto, mi ha ridimensionato come persona. Credevo fossimo meglio, credevo di essere meglio”.

Domenica 13 marzo alle ore 18 va in scena il nuovo appuntamento della Stagione 2021.22 Famiglie a teatro: La principessa sul pisello (consigliato a un pubblico da 7 anni). Monica Contini, diretta da Lucia Zotti nell’amatissima produzione Teatri di Bari, è “elegante e umile, virtuosa e dolce, coraggiosa e timida, forte e fragile, principessa dal cuore contadino, contadina dal cuore di principessa”. Uno spettacolo che attraversa il mondo magico della fiaba tradizionale, fra principi e regine, troni sontuosi e candelabri, servitori e valzer di Strauss. Ma si svolge anche sul nastro d’asfalto durante un viaggio in autostop, con avventure metropolitane e musica rock, fra cui una gara canora con presentatori e cantanti, fan e applausi.

Biglietti, disponibili al botteghino del Teatro Kismet (Strada San Giorgio martire 22F) e sul circuito Vivaticket. Per info 335 805 22 11 – 080 579 76 67. Botteghino del teatro (strada San Giorgio martire 22 F, Bari) attivo dal martedì al venerdì ore 17:00-19:00 e due ore prima dello spettacolo.