Italia Veloce, Abaterusso: “Governo dimentica la SS 275, opera attesa da decenni. Si ponga immediatamente rimedio all’errore”

14

ernesto abaterusso

LECCE – “L’esclusione della SS 275 dal piano Italia Veloce disattende le promesse fatte a questo territorio e costringe il Salento e i suoi cittadini ad assistere, ancora una volta, ad una irragionevole ingiustizia alla quale chiediamo si ponga immediatamente riparo. L’inserimento tra le opere prioritarie della Maglie-Santa Maria di Leuca avrebbe permesso di accelerare l’avvio dei lavori di questa infrastruttura fondamentale non solo per i residenti, che ben conoscono i disagi di questa strada, ma anche per le attività economiche e per i turisti che a migliaia arrivano ogni anno. Un’arteria strategica per il territorio, che al tempo stesso ne costituisce un limite storico. Mi chiedo a questo punto: quanto ancora dovremo attendere? Quanto ancora dovranno attendere i cittadini del Salento e del Capo di Leuca affinché vengano ascoltate le istanze di un territorio che, evidentemente, continua ad essere considerato di serie B? Chiediamo al Governo di assumere un preciso impegno affinché modifichi un quadro che vede il Salento sempre sfavorito rispetto ad altre aree del paese. I tempi per farlo ci sono“. Lo afferma in una nota Ernesto Abaterusso.