Istituto Italiano di Cumbia e Dubin a Muro Leccese per il Messapia Summer Festival

5

dubin vinyl

MURO LECCESE (LE) – Martedì 17 agosto dalle 21:30 in Piazza del Popolo a Muro Leccese seconda e ultima serata per la quarta edizione del Messapia Summer Festival. L’apertura sarà affidata alle selezioni musicali di Dj Dubin, fondatore degli Insintesi e organizzatore del Tropical Party Salento. Da oltre vent’anni promotore della musica a basse frequenze, ha appena pubblicato il nuovo singolo Alaska, realizzato in collaborazione con il producer Frank Filograna (Filomuzik) e Mr. T-Bone, trombonista di fama internazionale. A seguire sul palco approda l’Istituto Italiano di Cumbia, un progetto e vero e proprio movimento ispirato alla musica, alla danza e al canto colombiani creato da Davide Toffolo, cantante dei Tre Allegri Ragazzi Morti, ideatore e illustratore di fumetti e graphic novel, co-fondatore dell’etichetta discografica La Tempesta e quest’anno tra i big del Festival di Sanremo ospite degli Extraliscio. Il collettivo attinge alla tradizione della cumbia sudamericana e la declina nel linguaggio italiano, entusiasmando artisti del calibro di Jovanotti che ha voluto Davide Toffolo più volte accanto nei suoi progetti. Il loro è uno spettacolo travolgente che arriva, in esclusiva per il Messapia Summer Festival, per la prima volta in Salento. Nell’ensemble Davide Toffolo (voce) è affiancato da Nahuel Martinez (dj/percussioni), Stefano Iascone (dj/tromba), Kit Ramos, Claudia Vernier, Eleonora Cinti, Giulia Passera (voce), Francisco Fernandez (bombo/percussioni), Filippo Quaglia (dj). Ideato e organizzato da Dilinò in collaborazione con il comune di Muro Leccese, uno dei più importanti centri dell’antica Messapia, etimologicamente “la terra tra i due mari” nel cuore del Mediterraneo “il mare tra le terre”, il Festival – che rientra nella Programmazione Puglia Sounds Live 2020/2021 (Regione Puglia – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro) – racconta, attraverso gli artisti coinvolti, l’incontro musicale tra culture diverse. L’inizio dei concerti è fissato alle 21:30 ma già dalle 20:30 Piazza del Popolo ospiterà stand enogastronomici. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti con prenotazione consigliata nel rispetto delle attuali normative anticovid19. Media Partner Ciccio Riccio.