In Puglia 70.000 fratture ogni anno: ritornano nelle piazze gli screening per il controllo della salute delle ossa

23

puglia (cartina erosione costa)

BARI – Riparte dalla Puglia il camper della campagna ‘Il Piatto Forte’ che, giunta alla quarta edizione, toccherà dal 20 al 27 settembre le principali piazze della regione, per invitare i cittadini a misurare la salute delle proprie ossa. L’iniziativa, realizzata grazie alla collaborazione di Amgen, multinazionale leader nelle biotecnologie farmaceutiche, FIRMO, APMARR, Echolight, Senior Italia e SIMG e con il patrocinio della Regione Puglia, viene presentata oggi a Bari.

‘Il Piatto Forte’ nasce per supportare i cittadini pugliesi a conoscere, attraverso una valutazione gratuita, lo stato di salute delle proprie ossa e accrescere il grado di conoscenza su questa patologia silenziosa e spesso sottodiagnosticata, informandoli sul rischio di fratture da fragilità che oggi possono essere evitate grazie a un’adeguata prevenzione fatta di semplici regole: alimentazione corretta, attività fisica regolare e, se serve, un trattamento farmacologico tempestivo.

L’iniziativa vedrà eventi di uno-due giorni nelle piazze delle principali città pugliesi, dove saranno collocati un gazebo e un camper che consentiranno di effettuare screening gratuiti, senza che sia necessaria alcuna prenotazione; basteranno green pass e normali misure di tutela.