Il Comune di Mattinata aderisce ad avviso pubblico

15

mattinata

MATTINATA (FG) – Anche il Comune di Mattinata (FG), di cui il consiglio comunale fu sciolto per infiltrazioni mafiose nel marzo del 2018, aderisce all’Associazione nazionale degli Enti locali antimafia, Avviso Pubblico. Si tratta del 31esimo socio in Puglia e del 5° in provincia di Foggia.

Diamo un caloroso benvenuto nella grande famiglia di Avviso Pubblico al Comune di Mattinata“, dichiara il Presidente dell’Associazione Roberto Montà, Sindaco di Grugliasco.

L’adesione del Comune di Mattinata, come quella del Comune di Monte Sant’angelo e di Cerignola, anch’essi sciolti per mafia a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, è molto importante. La Provincia di Foggia, come rivelano il numero dei provvedimenti prefettizi e degli scioglimenti dei consigli comunali degli ultimi anni, è una zona molto delicata sulla quale bisogna lavorare sempre di più per costruire una rete di amministratori locali che abbiano a cuore la promozione e la diffusione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile e per accompagnare le comunità verso un impegno sempre più forte dedicato al bene comune“.