“Grigio Argilla”, estratto della mostra fotografica alla 49^edizione della Mostra della Ceramica di Cutrofiano

8

locandina grigio argilla

CUTROFIANO (LE) – A Cutrofiano dall’8 al 19 agosto sarà possibile ammirare l’estratto di “Grigio Argilla” mostra fotografica realizzata e prodotta da Sud Ethnic aps curata da Gloria Amato con gli scatti di Paolo Laku.

La mostra completa è realizzata con il sostegno della Presidenza del Consiglio della Regione Puglia e conta circa 50 foto.

In questo primo step, durante la 49^ edizione della Mostra mercato della ceramica trova collocazione in Via Filomarini, 1 nel centro storico di Cutrofiano con un estratto di 9 foto, al fine di presentare i protagonisti della mostra ammirabile poi a settembre dal 5 all’11 durante le giornate de Li Ucci Festival.

Cutrofiano è città della ceramica, e indagini archeologiche hanno rivelato la presenza di un artigianato figulo già in età romana.

L’associazione Sud Ethnic aps con GRIGIO ARGILLA vuole “fermare il tempo” nelle botteghe degli artisti della ceramica di Cutrofiano dedicando l’attenzione al grigio, da dove tutto parte per realizzare fantastiche opere. ARTE FIGULA, UN’AMORE DATATO NEL TEMPO.

Paolo Laku ha realizzato degli scatti presso le botteghe Antonio Negro, Benegiamo Terracotte, la storica Bottega Colì di Via Roma, Casa del Fischietto, Ceramiche Andriani, Fratelli Colì, Nuova Colì, Salvino De Donatis. Il post produzione in sinergia con la curatrice della mostra nonché grafica Gloria Amato ha dato la possibilità di “scegliere” circa 50 foto che verranno installate dal 5 all’11 settembre presso le scuderie del Palazzo della Principessa di Cutrofiano all’interno della sezione Li Ucci tra musica e colore de Li Ucci Festival.

L’estratto di presentazione della mostra potete ammirarlo a Cutrofiano dall’8 al 19 agosto durante la 49^ edizione della Mostra mercato della ceramica.

Tra gli scatti anche un omaggio al compianto “Tonio Colì” torniante cutrofianese scomparso di recente.