Giuseppe Romano: “Rifiuti pericolosi stoccati nel Petrolchimico di Brindisi: chiesto intervento dell’Arpa”

87

pino romano

La posizione del rappresentante di Articolo Uno – Mdp

BARI – “Ho inviato ieri al Direttore generale dell’Arpa Puglia una richiesta formale di intervento al fine di verificare la mancanza di effetti dannosi per la salute dei lavoratori del polo petrolchimico e degli stessi cittadini di Brindisi“.

Così in una nota Giuseppe Romano, presidente III Commissione consiliare Articolo Uno MDP – Regione Puglia, che aggiunge: “Non è più ammissibile che, nonostante le sollecitazioni e le denunce, la salute dei cittadini continui a essere messa a repentaglio dalla mancanza di adeguati controlli, di monitoraggio e dalla giusta prevenzione da parte degli uffici preposti. Ricordo a me stesso per primo che la salute e l’incolumità dei cittadini deve essere la priorità per chiunque amministri la cosa pubblica. Per questo chiediamo alla Regione e all’Arpa di passare dalle parole ai fatti procedendo ad una corretta campionatura dei terreni, delle acque e dell’aria, non solo nell’area del polo petrolchimico, ma anche nel centro abitato. Personalmente continuerò a tenere alta la guardia e a monitorare la situazione per far sì che quanto prima si faccia luce sul caso e si arrivi alla giusta risoluzione del problema“.