Francavilla Fontana, problema presente in via Piave

problema in via piave a francavilla fontana

Per qualche goccia in più

FRANCAVILLA FONTANA (BR) – “Scende la pioggia, ma che fa?” canta Gianni Morandi. Sì, probabilmente per Morandi la pioggia non fa nulla, ma lo stesso non possono dire gli abitanti di via Piave a Francavilla Fontana. In questa via, parallela di via Baracca e perpendicolare a via F.Filzi e via Gorizia, da molti mesi a questa parte, ogniqualvolta il cielo decide di mandarci la pioggia, si spengono le luci che illuminano la via. Il risultato è una strada preda del buio e di tutte le conseguenze che ne possono derivare: la via, infatti, pur essendo alquanto vicina al centro, è pur sempre periferica e dunque esposta alle eventuali mire di ladri; inoltre, via Piave, nonostante il vasto intervento di riparazione delle strade avviato dall’amministrazione Bruno, è rimasta tale e quale a quindici anni fa, ovvero dissestata e piena di buche, il che rende già pericoloso il transito a piedi di giorno, figuratevi di notte con la strada nell’oscurità totale. Se torni a casa senza essere caduto, ma soprattutto se torni a casa è già un miracolo. Voi vi chiederete, ma perché gli abitanti di questa disgraziata via non chiamano le autorità per risolvere il problema? Ebbene, lo fanno. Dopo qualche giorno torna la luce, ma non appena la pioggia torna a farsi sentire con veemenza, ecco che via Piave si ritrova nuovamente nella completa oscurità. Ribadisco che è una situazione che perdura da molti mesi. Le autorità promettono continuamente interventi, ma questi interventi non arrivano mai. Per cui chiediamo espressamente alla nuova amministrazione di porre fine a questo problema che mina al benessere degli abitanti di via Piave e mette in pericolo l’incolumità degli stessi.

Salvatore Romata