Francavilla Fontana, pianificati i nuovi lavori di rifacimento delle strade

60

Il sindaco rende noto il programma di manutenzione straordinaria delle strade francavillesi

FRANCAVILLA FONTANA – L’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana ha completato la pianificazione dei nuovi lavori di rifacimento delle strade.

“Gli interventi – spiega il Sindaco Antonello Denuzzoper essere efficaci devono svolgersi in condizioni climatiche ottimali. Per questa ragione è necessario attendere l’arrivo della primavera per l’avvio dei cantieri. Come di consueto abbiamo elaborato l’elenco delle strade anche sulla base delle segnalazioni che ogni giorno riceviamo da parte della cittadinanza.”

Si apriranno cantieri per circa 1,2 milioni di euro e si ripartirà da via Di Vagno, via della Conciliazione e via San Francesco (nel tratto compreso tra via Grottaglie e via Bellini), strade già inserite nella programmazione dello scorso anno la cui realizzazione è stata rinviata a causa di lavori programmati da altri soggetti che avrebbero compromesso il manto d’asfalto.

Successivamente si passerà al nuovo lotto – per il quale l’Amministrazione Comunale ha appena avviato la procedura di gara e che prevede l’utilizzo del finanziamento regionale ottenuto nell’ambito del programma Strada per Strada – che comprende Arco Lupo, Piazza don Sturzo, Strada Massimiano, via Bellomo, via Caduti di via Fani, via Camassa, via D’Azeglio, via De Gasperi, via Dell’Elmo, via Filzi, via Fiore, via Foscolo (in un tratto da via Falcone e Borsellino in direzione via Germania), via Germania, via Gozzano, via La Malfa, via Magenta, via Montale, via Montebello, via Montessori, via Mulini, via Paisiello, via Pinone, via Ruffilli, via Salvemini, via San Vito, via Serio, via Sette Dolori, via Turati, via Vecchia Oria Ostuni (da via Terracini a contrada La Franca e da via Brindisi a Contrada Consolazione), viale Francia, vico Campane Carmine e vico Girolamo Bax.

“Il nuovo lotto – prosegue il Sindaco – riguarda più di 30 strade. In questi anni abbiamo operato molti interventi su una rete viaria che presenta numerose criticità e necessita una costante opera di ammodernamento. Per questo siamo già al lavoro per la definizione degli interventi che attueremo nei prossimi mesi.”

In primavera partirà anche il cantiere su via Ceglie – per il quale sono state già espletate le procedure di gara – per la messa in sicurezza del tratto di strada compreso tra l’Ospedale e lo Stadio. L’intervento, co-finanziato dalla Regione Puglia, prevede la realizzazione di una rotatoria, l’abbattimento delle barriere architettoniche nel tratto urbano di via Ceglie con la creazione di marciapiedi e passaggi pedonali rialzati.

“I lavori su via Ceglie – conclude il Sindaco – erano attesi da oltre vent’anni. Si tratta di un’opera indispensabile per garantire la sicurezza dei residenti e dei pedoni. Anche per questo intervento utilizzeremo un finanziamento regionale di 105 mila euro richiesto nel 2019 e finanziato nel febbraio del 2020.”