FPICB Puglia: il Calcio Balilla riparte con il campus estivo “Così… per Gioco”

2

fpicb puglia - campo estivo bitonto

BARI – Una ripartenza progressiva e in totale sicurezza, quella pianificata dalla delegazione regionale pugliese della Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla, che si affianca al campo estivo “Così per Gioco… Estate – in Sicurezza!”.

Promosso nella sua ottava edizione dalla ASD e C “Laureati in Movimento” dallo scorso 1° luglio e, a partire dal 3 agosto, dalla Polisportiva Paralimpica Elos “Michele Cioce”, realtà associative di Bitonto (BA), l’estate sportiva vissuta negli spazi dell’I.C. “Cassano/De Renzio” ha coinvolto bambini e ragazzi in giornate di gioco, divertimento e socializzazione. Tante le cose da raccontarsi, quotidianamente, dopo mesi di distanziamento sociale, in un ambiente sicuro e controllato.

E al ventaglio di attività sportive, ricreative e laboratoriali del campus sportivo scolastico bitontino si aggiunge la scoperta, per i bambini dai 4 ai 12 anni, del calcio balilla paralimpico e delle sue regole di gioco, guidata dal Delegato Regionale FPICB Vito Sasanelli e da Tecnici Federali FPICB.

Un’estate all’insegna della sicurezza quella scelta dalla Federazione che, in accordo con il Comitato Italiano Paralimpico, rende possibile al momento praticare solo allenamenti individuali, per consentire la graduale ripresa dell’attività sportiva nella tutela della salute e delle azioni di prevenzione connesse al rischio di diffusione da COVID-19.

Il Calcio Balilla pugliese, così, riscopre la sua essenza originaria, determinandosi come importante momento ludico e popolare e, allo stesso tempo, come veicolo di sani valori inclusivi, coinvolgendo nella sua duplice azione bambini e ragazzi, gli adulti di domani.

La FPICB Puglia non si ferma, sostenendo l’associazionismo sportivo locale nel supporto e nella realizzazione delle attività estive, in attesa di poter ritornare a progettare e a programmare il nuovo anno sportivo in totale sicurezza.