Foggia, tentata truffa aggravata all’INPS: denunciate 49 persone

35

pattuglia carabinieriFOGGIA – Nel corso una mirata attività finalizzata al contrasto delle truffe ai danni degli Enti previdenziali tra la provincia di Foggia e quella di Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Foggia e i funzionari ispettivi dell’INPS di Andria, hanno denunciato 49 persone ritenute responsabili di tentata truffa aggravata in danno dell’INPS ed evitato l’indebito pagamento di indennità di disoccupazione per un importo pari a circa 150.000 euro.

Le indagini venivano avviate a carico del titolare di un’azienda agricola nella provincia BAT, il quale, in concorso con soggetti compiacenti, simulava fittizi rapporti di lavoro propedeutici alla richiesta fraudolenta dell’indennità di disoccupazione. La documentazione aziendale acquisita risultava artatamente creata e riferita ad operazioni del tutto inesistenti.