Foggia, “Il nemico del popolo” in scena al Piccolo Teatro Impertinente

4

Lo spettacolo ,un adattamento tratto da “Un nemico del popolo” di  Ibsen, sarà rappresentato il 22, 23, 26, 27, 28 e 29 dicembre e poi l’1, 2, 5 e 6 gennaio 2023

FOGGIA – Per Natale e i primi giorni del nuovo anno la Piccola compagnia impertinente, nell’ambito del cartellone “Una stagione tragicomica”, propone “Il nemico del popolo”. Lo spettacolo è l’adattamento tratto da “Un nemico del popolo”, capolavoro scritto da Henrik Ibsen nel 1882, che conserva una grande attualità sia nella trama sia nella tematica.
Andrà in scena al Piccolo teatro impertinente, in Via Castiglione 49 a Foggia, il 22, 23, 26, 27, 28 e 29 dicembre e poi l’1, 2, 5 e 6 gennaio 2023, alle ore 21.

Nella versione della Piccola compagnia impertinente, tutto diventa un archetipo, capace di fare a meno della connotazione geografica e temporale.
Una sindaca e un dottore, quest’ultimo presidente delle Terme cittadine. Un fatto di cronaca, da rivelare o edulcorare: l’inquinamento dello stabilimento termale, che normalmente porta ricchezza e benessere alla comunità. In mezzo la maggioranza compatta, che vota, decide, protesta o supporta.
In un susseguirsi di colpi di scena e ribaltamenti dei personaggi, si snoda una vicenda che ha il sapore della nostra quotidianità.

I protagonisti sono Pierluigi Bevilacqua, regista che ha curato l’adattamento, Lea Berardi, Francesca Camplese, Tonia Casalucci, Asia Correra, Antonio Diurno, Elena La Riccia, Samanta Leila Macchiarola, Mario Mignogna, Celeste Morese, Veronica Ricucci e Arturo Severo. Le musiche sono di Marco Maruotti.

“Il secondo appuntamento della stagione 2022/23 è una scommessa per la compagnia – spiega Pierluigi Bevilacqua, direttore artistico della Pci -, sempre divisa tra il lavoro sui classici rivisitati e sulle performance teatrali di creazione, con un occhio sempre attento all’attualità. Questo spettacolo, pur con una tematica importante, cerca di dare risalto anche ai dettagli grotteschi della discussione sociale che è al centro della trama. Questo perché ‘Una stagione tragicomica’ è concepita per affrontare la comicità senza mai chiudere alla riflessione che ne comporta”.
Per informazioni si possono contattare i numeri di telefono 329 3848435 e 0881 1961158 o scrivere a info@piccolacompagniaimpertinente.com.