Europa verde – Verdi Puglia: “Nessun dialogo con i mafiosi”

4

logo europa verde

BARI – “Europa Verde Puglia trova esecrabili le parole che Michele Romano, candidato consigliere al Comune di Cerignola nella lista Con ha rivolto ai mafiosi. In un video pubblicato su un social ha detto ai mafiosi, criminali, estorsori: “Continuate a fare liberamente il vostro mestiere. Noi politici faremo il nostro. Da pari a pari. Con affetto e riconoscenza.” Michele Romano ha chiesto ai criminali di lasciare ai politici il settore della politica perché anche loro devono campare, promettendo di non interferire negli affari loschi come se ci potesse essere uno scambio di favori e una divisione dei compiti tra le istituzioni e la mafia. Francamente sono parole inaudite, scandalose e diseducative da cui tutti dovrebbero prendere le distanze. L’episodio non è una replica in salsa foggiana di un noto film comico ma è la triste conferma della gravità raggiunta dall’infiltrazione mafiosa nelle istituzioni della provincia dauna. Se la politica non combatte la mafia lo farà la magistratura. Presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica sull’episodio. Il clima di intimidazione alle persone oneste e di tolleranza verso l’illegalità che si registrano a Foggia ci preoccupano molto e danneggiano chiunque voglia agire nel campo della politica e dell’economia in modo legale. Esprimiamo il nostro sostegno e incoraggiamento ai foggiani che rispettano e fanno rispettare la legge“. Si legge così in una nota di Europa Verde – Verdi Puglia.