“Emotional & Sport”, dall ’11 al 23 giugno la prima edizione a Lecce

54

La kermesse sui benefici dello sport prevede esposizioni, presentazione libri, convegni. Di rilievo la mostra itinerante “Un secolo d’azzurro”

LECCE – Grazie a Emotional Studio&More Srl, nasce a Lecce la prima edizione di “Emotional & Sport” che porta con se, nel territorio salentino, la mostra itinerante “Un secolo d’azzurro”.
Dall ’11 al 23 giugno il format ha come obiettivo quello di divulgare ai più giovani, e non solo, l’importanza dei benefici a livello fisico, mentale ed emozionale di chi si approccia al calcio e allo sport in generale. Perché non è importante distinguere tra campioni e amatori, professionisti o atleti alle prime armi, quanto unirsi nel segno dell’unica abilità che conta per star bene: l’emozione.
Emotional Studio&More srl ha voluto dunque portare le emozioni che si trasmettono attraverso lo sport nel territorio Salentino. E’ stato facile del resto unire le emozioni allo sport quando di mezzo c’è una mostra come “Secolo d’Azzurro”, curata dal dottor Mauro Grimaldi, consigliere delegato di Federcalcio Servizi che, con oltre 500 cimeli originali dal 1870 al 2022, risulta essere la più grande rassegna storica e antologica sulla Nazionale italiana di calcio, dalla fine del XIX secolo alla finale di EURO 2020.
All’interno dei 15 giorni della manifestazione, sarà possibile ammirare alcuni preziosi cimeli del calcio italiano dell’ultimo secolo nell’ambito della mostra sulla storia italiana del calcio promossa dall’Associazione Sant’Anna di Aldo Rossi Merighi e Sabrina Trombetti (accreditata alla Camera dei Deputati per lo Sport e il Terzo settore) e patrocinata da Anci, Figc e Adicosp, l’associazione direttori e collaboratori sportivi guidata da Alfonso Morrone grazie alle quale saranno presenti diverse figure di dirigenti sportivi, tra cui Vito Tisci, Presidente del settore giovanile e scolastico Figc e Presidente LND Puglia.
Ma il programma del festival prevede moltissimi altri eventi: convegni dedicati a ottimizzare la prestazione atletica, presentazioni di libri motivazionali e culturali, esposizione di trofei e maglie storiche appartenenti al club US Lecce, appena promosso in Serie A e tra i partner ufficiali della kermesse. Il tutto con un unico obiettivo dichiarato: unire emozione, sport e territorio. La mostra si terrà nel suggestivo Ex Convento dei Teatini di Lecce. E poi ancora altri momenti eccellenti sono previsti, come la presentazione l’11 di Giugno del volume “Storia d’Italia, del calcio e della nazionale” (1995-2021) di Mauro Grimaldi, moderata da Fabrizio Caianello, con l’intervento di Carmen De Gironimo e la partecipazione straordinaria dell’ex calciatore Sergio Brio e di Vito Tisci. Ci sarà inoltre la partecipazione di una rappresentanza della dirigenza US Lecce e una delegazione del Lecce Woman. Ad aprire la manifestazione, le coreografie di Studio Danza Lecce di Ilenia De Pascalis che, per l’intera durata della kermesse, coloreranno all’occorrenza la manifestazione donandole il giusto ritmo.
“L’ emozione è una vera abilità” è invece lo spazio, programmato per il 12 Giugno, dedicato allo sport come riscatto sociale, con i ragazzi dell’Associazione sportiva Oltre Sport, con Carmen De Gironimo l’autrice del libro “Emotional – verso il tuo goal”, Paolo Foresio (Assessore Sport Comune di Lecce), l’onorevole Francesca Troiano, il Dott. Francesco Manfredi (medico del Comitato Italiano Paralimpico), la dott.ssa Anita Pallara (presidente famiglie Sma), Donatella Suriano (atleta dell’Asd Oltre Sport) e Donato Grande (coordinatore FIPPS Puglia). Moderatore sarà il giornalista Pierandrea Casto.
Sarà il 14 giugno invece quando, presentando all’ingresso la Card US Lecce Program, i titolari avranno l’opportunità durante la serata a loro dedicata di partecipare a giochi e vincere gadget e premi experience. Vista la stagione, il 15 giugno si entrerà poi nel vivo del calciomercato con il noto analista Gianluca Di Marzio e il suo “Almanacco 2021/22 del Grand Hotel Calciomercato”, in un evento moderato da Fabrizio Caianello e l’emotional coach Carmen De Gironimo: un modo per umanizzare il mercato dei calciatori perché, dietro a ogni acquisto o a ogni cessione, c’è comunque un uomo che saluta un gruppo di amici, da cui dovrà separarsi, una vita a cui dovrà dire “arrivederci”, e perciò un’emozione che dovrà gestire.
A dare emozioni, è anche il connubio tra cibo e pallone che verrà analizzato nel convegno “Tutto il gusto del calcio. Le passioni che uniscono gli italiani” , in programma il 19 di Giugno e organizzato in collaborazione con MW &Partner srl. A parlarne, spiegando come alimentarsi in maniera errata aumenti anche la mal gestione delle emozioni, invece indispensabile per un metabolismo che non rallenti la prestazione, saranno Tiziana Parlangeli (Executive Chef Osteria Degli Spiriti), il giornalista Pierandrea Casto. Sempre il 19 di Giugno “I Sogni divenuti realtà” dell’Unione Sportiva Lecce: un racconto di emozioni e di eventi vissuti attraverso la scrittura dello stesso Pierandrea Casto, una esposizione a metà strada tra la narrazione giornalistica – che ricostruisce con dovizia di particolari e di aneddoti la storia dell’US Lecce – e un diario delle emozioni personale e insieme collettivo. Entrambi i convegni saranno moderati da Barbara Politi. Infine, Emotional & More chiuderà la manifestazione promuovendo sinergie tra le massime istituzioni e i rappresentanti di cultura, sport, solidarietà, emozioni e racconti di vita di diverse tipologie che hanno però un unico comune denominatore: emozionarsi attraverso lo sport.
Vito Tisci, (presidente del settore giovanile e scolastico Figc e presidente Lnd Puglia), Alfonso Morrone (presidente Adicosp), Lucia Bianco (avvocato di diritto sportivo) e Ivano Pezzuto (Arbitro di calcio italiano) e Giuseppe My, presidente dell’ associazione culturale sportiva Salento WOLVES, saranno i relatori dell’ultimo convegno previsto per il 23 Giugno “Le emozioni nel calcio. Dal settore giovanile al professionismo” , moderato da Fabrizio Caianello e Carmen De Gironimo e a cui parteciperà anche una delegazione del settore giovanile della Primavera del Lecce.
Hanno contribuito all’organizzazione della manifestazione MV&Partners, AGI Service Group, Law&Sport, NayCom. Inoltre, tutti i pomeriggi sono in programma visite guidate per avvicinare i bambini a un rapporto sano ed equilibrato con lo sport. “Sarebbe bello dar luce agli occhi dei giovani che si muoveranno per i cimeli e non solo, mandando un messaggio di quanto sia importante riscoprire la bellezza del calcio e dello sport, unita alla formazione, istruzione, cultura ed emozione in ogni singolo passaggio. Ricordandoci quindi di quanto sia importante attraverso il calcio e lo sport migliorarsi come persone prima ancora che come atleti” è il messaggio di Emotional Studio & More.

Emotional&Sport può contare su Telerama e Studio100 come media partner, e vanta il patrocinio di Regione Puglia, Città di Lecce, Lnd Puglia, US Lecce, Comitato Italiano Paralimpico, Asd Oltre Sport, Famiglie Sma, Adicosp, Figc e Anci, Cip, Fipps, Università del Salento.