Elezioni regionali, Giuseppe Tupputi: “Ci sarò, al fianco di Emiliano!”

7

giuseppe tupputi

Ecco le sue dichiarazioni

BARI – “È tempo di uscire, di venire fuori, ora è il momento giusto, con il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, al suo fianco e a sostegno della sua rielezione al Governo della nostra Regione!

La mia esperienza professionale e politica e l’essere da tempo a capo di un sindacato, la Conf.A.L.P., che nella sola Puglia conta 35.000 associati fra lavoratori, molti dei quali agricoltori, e pensionati, mi porta a godere di un osservatorio privilegiato dal quale poter esprimere un giudizio pieno e obiettivo sull’operato di Emiliano alla guida della Regione.

Tutte quelle persone, quegli uomini e quelle donne, che noi rappresentiamo e di cui mi faccio portavoce, hanno sperimentato nel tempo, in questi cinque anni, la politica messa in campo dal presidente Emiliano. L’hanno apprezzata e hanno beneficiato dei suoi effetti, della capacità di buon governo e di gestione della crisi economica, grazie all’utilizzo pieno di tutti gli strumenti che le regioni hanno a disposizione.

Una politica che ha inciso e che incide sulla vita quotidiana delle persone. Lo ha fatto prima che ci cogliesse l’epidemia di Coronavirus e lo sta continuando a fare con grande forza, coraggio e fiducia nel futuro anche in queste ore difficili, per esempio chiedendo e ottenendo dal Governo, col supporto del professor Lopalco e di tutto il coordinamento epidemiologico della Regione Puglia, di anticipare prudentemente alcune riaperture, vedi parrucchieri ed estetisti.

Per chi intende la politica come missione e servizio, Emiliano è la persona giusta e i pugliesi questo lo sanno. È offensivo nei confronti dei cittadini, oltre che irrispettoso per chi è stato in campo nei giorni più duri senza risparmiarsi, sbucare dal nulla e pontificare su metodi alternativi, misure che sarebbe stato bene adottare e ricette miracolose di ogni tipo.

È finito il tempo in cui era facile, per alcuni, ingannare, mistificare e somministrare versioni comode della realtà. I risultati del governo Emiliano sono sotto gli occhi di tutti!

Come presidente della Conf.A.L.P. ma anche per quella che è la mia esperienza politica di amministratore locale, sostengo in pieno l’operato del Presidente e lo faccio anche scendendo in campo in prima persona nella prossima competizione elettorale. Ritengo infatti che la chiarezza sia una delle qualità imprescindibili per proporsi ai cittadini come loro possibili rappresentanti.

C’è chi ha proseguito, dal comodo dei propri ruoli istituzionali, la propria campagna elettorale, nonostante il Coronavirus. Io ho scelto di palesare e ufficializzare la mia candidatura con l’arrivo di questa “primavera” di belle speranze per tutti noi, aspettando che vi fosse almeno un’ipotesi di date. Che sia luglio o settembre, lo vedremo.

Intanto, al momento, posso dire che io ci sarò, al fianco di Michele Emiliano e dei tanti lavoratori e pensionati con i quali ogni giorno mi confronto, e che credono che l’importante sia sapere dove si è diretti, dove si vuole arrivare, quali sono gli obiettivi da raggiungere“. Si legge così in una nota di Giuseppe Tupputi.