Droghe e Prestazioni Sportive: Incidenza e Conseguenze

8

webinar di prevenzione alle droghe con i giovani di san ferdinando

I volontari di Dico NO alla Droga Puglia incontreranno online gli studenti di San Ferdinando.

BARI – Da nuove collaborazioni un grande progetto: il Comune di San Ferdinando, l’associazione Dico NO alla droga Puglia e le scuole, l’Istituto Superiore “Michele Dell’Aquila”, l’IC “Giovanni XXIII” e l’IC “De Amicis” insieme per una serie di incontri che si svolgeranno online, nel corso dei quali si affronterà l’argomento della di prevenzione con riferimento alle sostanze stupefacenti e all’alcol. Inoltre, l’evento è supportato dal SIAP (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia) e dall’associazione sportiva Nelly Volley. Il prossimo appuntamento si svolgerà martedì 12 Gennaio alle ore 16.00 attraverso la piattaforma ZOOM e in diretta You Tube.

Si inizierà con i saluti e le presentazioni della Dott.ssa Arianna Camporeale, Vicesindaco del Comune di San Ferdinando, della Dott.ssa Rosa Campese, Responsabile dei Servici Sociali di San Ferdinando e del Sig. Diego Giannaccaro, volontario dell’associazione Dico NO alla droga Puglia. Introdurrà la Dott.ssa Anna Maira Scelsi, dottoressa in Scienze del Servizio Sociale.

Seguiranno gli interventi dell’Avv. Ilaria Tornesello, Componente del Coordinamento AIAS della Regione Puglia, dell’Avv. Marilena Petronelli, Vicepresidente dell’associazione sportiva Nelly Volley e del Dott. Giuseppe Poggi, Funzionario della Sezione Antidroga di Bari. L’incontro terminerà con la testimonianza della Sig.ra Feliciana Galtieri.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di informare correttamente i giovani di San Ferdinando riguardo ai reali effetti delle droghe e dell’abuso di alcol, relativamente al mondo sportivo, in quanto è la disinformazione che porta sempre a scelte scorrette.

Il Presidente dell’associazione Dico No alla droga Puglia, l’Avv. Barbara Fortunato, sostiene che: “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.” come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard. Per questo da anni l’associazione organizza eventi negli istituti di istruzione, eventi sportivi, fiere ed altri momenti di incontro, al fine di informare giovani, genitori e insegnanti sulle reali conseguenze dell’abuso delle sostanze stupefacenti.