Documentario e biblioteca interetnica a Casa dei Diritti di Siponto per promuovere ponti culturali

4

concerto

SIPONTO (FG) – Due biblioteche interetniche, il teatro sociale, la musica, un documentario. Linguaggi artistici e culturali differenti per raccontare e far conoscere le storie, le vite e i volti dei migranti che vivono nei nostri territori attraverso un percorso di animazione territoriale che parte da Foggia per arrivare a Bari, facendo tappa a Manfredonia. Perché l’obiettivo di “Racconti dal Mediterraneo” è stato proprio quello di favorire la scoperta dell’altro, la conoscenza delle diverse culture, il superamento di paure, pregiudizi, stereotipi. Il progetto promosso dalla cooperativa sociale Medtraining e finanziato dalla Regione Puglia – Sezione Relazione Internazionali – nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo”, dopo un mese e mezzo di attività giunge a conclusione, lasciando alcune eredità tangibili importanti: l’allestimento ed il potenziamento di biblioteche interetniche “Oltre i confini” presso Casa dei Diritti di Siponto e Casa delle Culture di Bari che, consentiranno, anche attraverso i libri, di incrementare il dialogo ed i momenti di confronto tra cittadini stranieri e comunità locali; il documentario “Fear is Finished”, a cura del Teatro dei Limoni con la regia di Roberto Moretto per raccontare vita, sogni, desideri e aspirazioni dei migranti e delle comunità locali in cui sono accolti.

La consegna dei primi libri della biblioteca e la visione del documentario si svolgeranno in occasione dell’incontro conclusivo del progetto in programma martedì 21 dicembre 2021, alle ore 17.30, presso Casa dei Diritti a Manfredonia-Siponto (Viale dei Pini 5). All’iniziativa parteciperanno: Nicola di Bari, presidente coop. Medtraining; Antonio Cocco, Medtraining; Giovanni Rotice, sindaco del Comune di Manfredonia; Grazia Pennella, assessore al Welfare Comune di Manfredonia. Le azioni di “Racconti dal Mediterraneo” che si sono sviluppate in queste settimane, quindi, hanno seguito un percorso di interventi volti a favorire la solidarietà, l’interculturalità e la promozione della conoscenza reciproca per la costruzione di spazi comunitari intesi come luoghi di interazione tra culture diverse.

Tra le azioni realizzate, il concerto a Casa dei Diritti di Siponto del gruppo musicale “Tukuru Project”, che ha portato i suoni e le suggestioni del Mediterraneo, ed “I dialoghi della luna”, il laboratorio di teatro sociale del Teatro delle Bambole che ha coinvolto gli ospiti di “Casa delle Culture” di Bari ed i cittadini italiani. “Racconti dal Mediterraneo” è un progetto promosso da Medtraining in partenariato con: Teatro delle Bambole, Teatro dei Limoni, cooperativa sociale Frequenze.