Roberto Corradino con “Diario di Pinocchio 20202065” a Molfetta

6

L’8 maggio 2022 alla Cittadella degli Artisti l’ultimo spettacolo della Stagione teatrale 2021/22

MOLFETTA – Lo spettacolo Diario di Pinocchio 20202065 chiude la Stagione 2021/22 ‘Tutto cambia’ della Cittadella degli Artisti, a cura di Teresa Ludovico. Domenica 8 maggio alle ore 20.30 Roberto Corradino porta in scena nel laboratorio urbano di Molfetta la produzione Teatri di Bari | Reggimento carri vincitrice del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti 2020.

Che fine ha fatto Pinocchio dopo esser diventato ragazzo e poi uomo in carne ed ossa? Ha avuto una famiglia, una donna, un uomo, ha avuto dei figli? E che ne pensava la preside della scuola di Pinocchio dopo l’episodio dell’incendio? Per vent’anni non ne abbiamo saputo più nulla. Ora si ritorna sul luogo del delitto.

Ci ritroviamo tutti a scuola, quella dove Pinocchio è stato bambino, ragazzino, adolescente. Immaginando il futuro del burattino di legno più amato, nato dalla fantasia di Collodi, Corradino ci accompagna alla scoperta dell’Eatalya, “testimoni di una cerimonia genealogica, un libro Cuore malato, un’iniziazione collettiva in ritardo che prova a raccontarsi la biografia culturale, il modello identitario, la nostra storia personale nazionale sullo sfondo della Grande Storia”.

Biglietto unico 7 euro. Botteghino (via Bisceglie 775, Molfetta) attivo tutti i giorni tranne il lunedì dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Per info: 39 3921638782 / info@cittadellartisti.it. E per chi possiede la myWorld card di Teatri di Bari, sarà rimborsato del 3% del prezzo d’acquisto di biglietti e abbonamenti, oltre a cashback su migliaia di esercizi convenzionati al circuito myWorld. È possibile iscriversi sul sito myworld.com e scaricare l’app myWorld Benefits (disponibile negli store Ios e Android).