Cerignola, Servizio Civile Universale 2023 nel campo dell’Assistenza

51

Opportunità per 36 giovani di partecipare al bando del Servizio Civile Universale promosso da Medtraining con il Comune di Cerignola.Sedi a Foggia, Candela, Orsara di Puglia, Poggio Imperiale, Monte Sant’Angelo, Serracapriola, San Marco la Catola

CERIGNOLA – Sono 36 i posti disponibili per i giovani volontari che saranno accolti nella cooperativa sociale Medtraining, grazie al programma presentato a valere sul bando del Servizio Civile Universale che vede il Comune di Cerignola in qualità di ente titolare. Un’importante opportunità di crescita e di formazione per i ragazzi tra i 18 ed i 28 anni di età che potranno quindi misurarsi nelle attività di intervento dell’Assistenza. A beneficiare del supporto dei 36 volontari dello SCU sarà, quindi, Medtraining – aderente al consorzio di cooperative sociali Oltre / la rete di imprese – nella quale saranno distribuiti i giovani che saranno selezionati attraverso il bando di partecipazione scaricabile sui siti www.medtraining.it/serviziocivile e www.comune.cerignola.fg.it in cui sono indicati tutti i requisiti necessari. Per partecipare c’è tempo fino al 10 febbraio 2023.

I progetti inseriti nel programma “CE.S.EVO.CA E A.S.V.C.I. insieme per il sociale” coprono l’intera popolazione del territorio, anche in funzione delle attività che Medtraining porta avanti nei settori dell’assistenza riferiti ad accoglienza ed inclusione: anziani, minori, migranti, persone con disabilità e problematiche sociali. In particolare, i progetti ricadono nei comuni di Foggia, Candela, Orsara di Puglia, Poggio Imperiale, Monte Sant’Angelo, Serracapriola, San Marco la Catola. I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali ed un importo dell’assegno mensile di € 444,30.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande vanno presentate entro le ore 14.00 del 10 febbraio 2023.

«Si tratta di una bella opportunità per i giovani del nostro territorio per aiutarli nella loro crescita umana, sociale e professionale – spiegano da Medtraining – . Ma si tratta anche di una scommessa importante per la nostra cooperativa, che grazia al lavoro dei volontari potrà intervenire con maggior forza nei vari ambiti interessati. Uno stimolo ad investire nella qualità dei servizi promossi nel nostro territorio e nelle competenze dei più giovani».
Per saperne di più: www.medtraining.it/serviziocivile