Castelluccio dei Sauri, grande successo per il concerto del Festival dei Monti Dauni

castelluccio

Ecco com’è andata

CASTELLUCCIO DEI SAURI (FG) – Sabato 4 Agosto la grande musica classica ha ancora una volta conquistato piazza di Madonna delle Grazie a Castelluccio dei Sauri (FG).

Il concerto organizzato in occasione della XVI edizione del Festival dei Monti Dauni ha proposto l’orchestra d’archi di Chisinau (Moldavia) diretta dal Mo Veaceslav Quadrini Ceaicovschi con il solista di tuba Gianmario Strappati. Il prof. Agostino Ruscillo e l’Assessore alla cultura del comune di Castelluccio, hanno catturato l’attenzione del pubblico con una presentazione di alto profilo culturale.

Il Mo VeaceslavQuadrini (figlio d’arte), ha guidato sapientemente un’orchestra che ha suonato un variegato programma con passione ed energia. Applauditissimo il solista di tuba Gianmario Strappati che ci ha fatto sognare con celebri arie di Donizetti, Puccini, Mascagni, Korsakov e Monti. A grande richiesta, concessi i bis per il Volo del calabrone di Korsakov e la celebre Czardas di Monti.