Castellana Grotte, buoni servizio infanzia e adolescenza: aperta la finestra straordinaria

27

il palazzo comunale di castellana grotte si tinge di rosa

I dettagli

CASTELLANA GROTTE (BA) – È stata attivata la finestra infra-annuale straordinaria per l’invio e l’abbinamento delle domande di accesso al Buono Servizio prima infanzia e adolescenza dell’anno educativo 2019/2020.

I buoni di servizio, concessi dalla Regione Puglia, sono dei “titoli di acquisto” spendibili dalle famiglie pugliesi nei servizi e nelle strutture dedicate all’infanzia, autorizzate al funzionamento in via definitiva, che possono essere scelte in un apposito catalogo, al fine di concorrere al pagamento delle rette e al contempo concorrono a sostenere la piena occupazione delle strutture pubbliche e private in fase di start-up sul territorio regionale. Il sostegno ai servizi per la prima e infanzia e infanzia-adolescenza, rappresenta un valido strumento per la conciliazione vita-lavoro delle famiglie, oltre che un concreto sostegno per l’accesso ai servizi da parte delle famiglie più fragili abbattendo la tariffa di accesso ai servizi. Il sostegno varia in relazione all’ISEE familiare.

La finestra di presentazione delle domande da parte dei nuclei familiari è stata aperta lunedì 9 dicembre 2019 e terminerà alle ore 12 del giovedì 23 gennaio 2020. Per l’abbinamento delle domande con i servizi messi a Catalogo da parte delle unità di offerta accreditate presso la Regione Puglia scadrà invece alle ore 12 del giovedì 30 gennaio 2020. L’istruttoria delle domande abbinate potrà iniziare solo al termine della finestra di abbinamento, pertanto non prima del venerdì 31 gennaio 2020. Si informa, altresì, che la Giunta Regionale ha definito la decorrenza del Buono Servizio della finestra straordinaria dal 01 dicembre 2019 al 31 luglio 2020. L’intera procedura di accesso al Buono Servizio si avvale di una piattaforma telematica dedicata disponibile all’indirizzo web: http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it