Calcio femminile, Apulia Trani-Grifone 1-0

72

Apulia Trani-Grifone 1-0Decide un gol della Sgaramella al 95’

TRANI – È stata Isabel Sgaramella a decidere il risultato della Apulia Trani, segnando al 95’ contro la Grifone gialloverde. Unico goal di un match sofferto, e segnato da un arbitraggio che ha penalizzato in un paio di occasioni la squadra pugliese: non sono stati infatti fischiati all’Apulia due rigori, prima su fallo ai danni di Sgaramella e poi ai danni di Riccio. Trani più incisivo sulle fasce con Iorio e Sgaramella e in avanti con Sibilano e Mariano. Un bel colpo di testa di Volpe non si tramuta in goal. Ottima prova della difesa.

Nel secondo tempo, le ragazze della Grifone diventano più nervose e anche più incisive nella propria metà campo. Ma l’Apulia Trani ci crede così tanto che Sgaramella, al quinto minuto di recupero del secondo tempo, decide le sorti della prima partita di ritorno, quella che è diventata la prima vittoria stagionale per l’Apulia Trani, che sale a quota sei punti e si distacca dalla Grifone di un solo punto.

Sgaramella, in una intervista di qualche settimana fa, aveva detto: «Devo imparare a essere più cattiva quando la mia squadra è in difficoltà sbloccando una partita». E oggi ce l’ha fatta, con grande gioia di tutte le sue compagne.

TABELLINO:

Trani: Mariano T., Spallucci, Chiapperini, Delvecchio, De Marinis, Cagiano (ammonita 35’), Volpe (15’st Riccio), Iorio (43’st Laurora, Mariano P., Sibilano (35’Maratea), Sgaramella. A disposizione: Campana, Manzi, Mergola.

Grifone: Di Cicco, Proto (6’st Santacroce), Fusco, Monti, D’Achille (37’st Checchi), Di Gennaro, Chiodetti, Santolocci, Tumbarello, Tata, Antonilli (10’st Fiaschi).

Ammonizione: 35’ Cagiano (T).