Cagnano, Civica Cagnanese: “Il sindaco faccia chiarezza sull’acquisto dei test sierologici”

2

cagnano varano

CAGNANO VARANO (FG) – Il Gruppo Consiliare ” Civica Cagnanese” durante l’ultimo Consiglio Comunale tenutosi a Cagnano Varano lunedì 8 febbraio in modalità streaming, ha presentato un’interrogazione per ricevere chiarimenti sull’acquisto di 2000 test sierologici per un costo complessivo di circa 13000 euro effettuato dall’attuale amministrazione.

Poiché la determina n. 713 del 1/11/2020 con cui si effettuava un affidamento diretto alla Labotek, chiariva che la scelta del fornitore era seguita ad “un’indagine informale condotta per le vie brevi”, senza citare altri preventivi, abbiamo chiesto chiarimenti venendo a conoscenza di costi più bassi a parità di prodotti – spiegano dalla Civica- Inoltre abbiamo domandato al sindaco Di Pumpo perché facendo delle ricerche nella ragione sociale del suo studio compare la scritta ” Studio Medico Dr. Michele di Pumpo by Labotek” e quindi se ci sia un coinvolgimento personale in questo acquisto.

La nostra interrogazione è rimasta, come le altre presentate nei precedenti Consigli Comunali, senza risposta. Il sindaco si è limitato a dire che avremmo ricevuto risposta scritta entro trenta giorni, minacciando che avrebbe denunciato la consigliera Scanzano per le presunte “accuse” fatte, nonostante sia legittimo da parte dei consiglieri di minoranza in un sistema democratico chiedere lumi sull’operato dell’Amministrazione“.