Regione, microprestito grande attenzione da parte dei liberi professionisti

41

cosimo borraccinoREGIONE – L’assessore allo sviluppo economico Cosimo Borraccino dichiara:

I tre Avvisi riguardanti “Microprestito”, “Titolo III – Capo 3 Circolante” e “Titolo III – Capo 6 Circolante” stanno già ottenendo, a poche ore dalla loro pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, una grandissima attenzione da parte di numerose attività economiche del territorio.

A questo riguardo ritengo opportuno evidenziare come questi strumenti siano rivolti alle Micro, Piccole e Medie Imprese pugliesi che stanno subendo ripercussioni molto negative, sul piano economico, causate dal diffondersi dell’epidemia da Covid-19.

Per quanto riguarda i liberi professionisti, invece, è di imminente pubblicazione la misura a loro specificatamente dedicata e annunciata nei giorni scorsi dal Presidente Michele Emiliano. Si tratta dell’iniziativa denominata “START”, che ha una dotazione finanziaria di 125 milioni di euro ed è destinata a supportare, con un contributo economico a fondo perduto, quei professionisti e partite iva con un reddito medio-basso, che a causa del lockdown hanno subito gravi perdite e stanno incontrando significative difficoltà di ripartenza.

Si tratta di una misura molto innovativa che garantirà un indispensabile sostegno a una vasta platea di lavoratori autonomi e liberi professionisti. In questo modo completeremo il quadro delle varie misure destinate a diverse tipologie di attività economiche, nell’ambito della manovra regionale che complessivamente ha stanziato 750 milioni di euro per supportare, con risorse eccezionali, il tessuto produttivo pugliese per fronteggiare la crisi, inattesa, che stiamo attraversando”.