Barletta, interventi di derattizzazione pressi nuova zona 167

derattizzazione barsa

Gli interventi sono a cura di Bar.S.A.

BARLETTA – Bar.S.A. su impulso del sindaco Cosimo Cannito di concerto con l’assessore all’Ambiente Ruggiero Passero ha potenziato nella nuova zona 167 interventi di derattizzazione, già previsti dal Disciplinare Tecnico Economico con il Comune di Barletta dei servizi di Igiene Urbana attraverso il posizionamento di esche paraffinate al fine di salvaguardare l’igiene pubblica nelle aree interessate.

Gli interventi di derattizzazione dei tombini e bocche di lupo della fogna bianca di proprietà comunale prevedono il posizionamento di ulteriori erogatori di esche per contrastare e monitorare l’infestazione murina in modo da debellarne la diffusione. La presenza di roditori aumenta a ridosso dei cantieri dove la movimentazione dei terreni per la realizzazione di opere edili e l’abbandono di rifiuti inerti crea condizioni favorevoli alla proliferazione a danno della sicurezza e dell’Ambiente.

In proposito il sindaco Cannito invita i cittadini a <<Rispettare puntualmente le oramai ben note regole d’igiene e decoro urbano la cui inosservanza, oltre a favorire la diffusione di questi animali sul territorio, denota anche un grave e intollerabile difetto di civismo. Urge responsabilizzarsi>>.

È importante – ricorda il Presidente di Bar.S.A. Lorenzo Chieppa – che la cittadinanza collabori rispettando le modalità di conferimento dei rifiuti porta a porta secondo calendario e orari previsti, e soprattutto eviti il rilascio di ogni sorta di rifiuto organico o attraverso comportamenti che favoriscano la proliferazione di roditori e blatte”.

PROGRAMMA DI INTERVENTI DERATTIZZAZIONE

L’attività ha avuto inizio Lunedì 24 settembre 2018 dal monitoraggio e dal potenziamento dell’impianto di derattizzazione installato presso il Parco dell’Umanità.

Martedì 25 settembre
via Vecchi Valdemaro, via Frank Giacomo, viale Giulini Carlo Maria, via Capossele Tommaso, via Filograssi padre Giuseppe, via Immesi f.lli Filippo e Giuseppe, via Gesualdo Giuseppe, via Antonucci Savino, via Velasquez Angelo, via Boccasini Arturo, via Dellisanti Onofrio.

Mercoledì 26 settembre:
viale Falcone Giovanni e Borsellino Paolo, via Dalla Chiesa Carlo Alberto, via Livatino Rosario, via Puglisi don Pino, via Chinnici Rocco, via La Torre Pio, via Scopelliti Antonino, via Tupputi Michele, via Borgia Carlo Ettore, via Morelli Michele.