Barletta, abbandono illecito rifiuti: i dati e le foto di fine agosto e settembre

piazza divittorio

I dettagli

BARLETTA – Sono 128 le persone immortalate fra l’ultima settimana di agosto e il mese di settembre mentre abbandonano rifiuti per strada, nei pressi delle campane del vetro ma non solo, anche sui marciapiedi vicino ai cestini per le carte o in quelli che ritengono angoli “riparati”, adatti ad accogliere quello che andrebbe conferito nei giorni, nelle ore e nei luoghi giusti. E invece ogni tipo di rifiuto, indifferenziato, viene lasciato per strada.

Questo crea sporcizia e degrado e non pochi problemi di igiene pubblica perché quei rifiuti – ha detto il sindaco Cosimo Cannito – diventano ricettacolo di insetti e topi e la responsabilità è di una minoranza, ne sono convinto, di incivili incalliti che ancora non si rassegna o non capisce, o non vuole capire che i rifiuti non si lasciano per strada, si differenziano e, come previsto da calendario predisposto dalla Bar.s.a. si lasciano negli appositi contenitori comodamente sotto casa”.

Le zone prese in considerazione nel periodo fra il 23 agosto e la fine di settembre riguardano Piazza Divittorio, via Milano, via Mura Spirito Santo, via Palladio, via Potenza, via Pozzo Sant’Agostino, via San Francesco D’Assisi, via Prascina, via Maranco, via delle Belle Arti, via Firenze, via Canosa, via Barberini e viale Ippocrate. Nelle foto allegate sono 12 quelle in cui è visibile l’auto o altro mezzo di trasporto. Sia queste che quelle dei pedoni sono al vaglio della polizia municipale che identificherà i responsabili i quali saranno sanzionati.