“Bari Social Kids and Teens”: il 3 e il 7 dicembre il corso online sui maltrattamenti sui minori durante l’emergenza sanitaria

7

logo Bari

BARI – Si terrà nelle giornate di giovedì 3 dicembre e di lunedì 7 dicembre il corso online sul tema “I maltrattamenti e le violenze sui minori ai tempi del coronovirus: i doveri di segnalazione per operatori ed operatrici”, promosso dall’assessorato al Welfare nell’ambito di “Bari Social Kids and Teens”, il programma di eventi socio-culturali e formativi pensato per la tutela dei diritti di bambini e adolescenti.

Il programma prevede i seguenti interventi

Francesca Bottalico, assessora al Welfare del Comune di Bari: “Quando è obbligatorio segnalare: come e se interviene il giudice”

Ferruccio De Salvatore, procuratore della Repubblica Tribunale per i Minorenni di Bari: “Casistica e suggerimenti pratici per una buona segnalazione”

Luca Monticchio, avvocato esperto in diritto minorile: “Disagio psico-sociale sui minori al tempo del Covid”

Maria Grazia Foschino Barbaro, dirigente responsabile della struttura di Psicologia dell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII

Modererà Marika Massara, coordinatrice del Centro Antiviolenza comunale.

Il corso, che si terrà dalle ore 15.30 alle 18.30, è a numero chiuso e gratuito: si può effettuare l’iscrizione per una delle due giornate previste inviando una mail entro il 1° dicembre a organizzazione@progettocitta.org.