Bari, per le giornate FAI d’Autunno 12000 presenze al teatro Margherita

20

giornate fai - apertura margherita

Maselli: “Numeri che testimoniano il desiderio di bellezza e cultura nella nostra città”

BARI – L’assessore alle Culture Silvio Maselli rende noto che sabato 13 e domenica 14 ottobre, in occasione dell’apertura al pubblico del Teatro Margherita nell’ambito delle “Giornate Fai d’Autunno 2018”, sono stati 12.000 gli ingressi registrati.

Numeri impressionanti – commenta Maselli – che testimoniano il desiderio di cultura e di bellezza che anima la nostra città. Vedere il foyer del Margherita gremito di gente è stata una grande emozione, il segno dell’aspettativa per un intervento di riqualificazione straordinario che a breve restituirà a Bari uno dei suoi contenitori culturali più belli per farne uno degli snodi del Polo contemporaneo della arti. Ringrazio la delegazione cittadina del FAI per la passione e la tenacia con cui continua a promuovere la conoscenza e la tutela del nostro patrimonio culturale. Fra poco più di un mese, ultimati gli interventi di restauro, il Margherita completamente rinnovato tornerà ad aprirsi alla città”.

Ad accompagnare i visitatori all’interno del foyer sono stati circa 200 studenti, molti dei quali inseriti in progetti di alternanza scuola-lavoro, degli istituti scolastici II.SS. Gorjoux – Tridente – Vivante, [ http://ii.ss.de/ | II.SS.De ] Nittis – Pascali, I.T.C. Lenoci, Liceo Linguistico Marco Polo e II.SS. Colamonico di Acquaviva delle Fonti.