Bari, le celebrazioni del quarantennale dell’omicidio di Benedetto Petrone

50

logo Bari

Le iniziative in programma il 30 novembre e il 1° dicembreLe iniziative in programma il 30 novembre e il 1° dicembre

BARI – Nell’ambito delle iniziative organizzate nel quarantesimo anniversario dell’omicidio di Benedetto Petrone dal Comune di Bari con la Fondazione Istituto Gramsci di Puglia, in collaborazione con la cattedra di Storia contemporanea di UniBa e l’Istituto pugliese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea – IPSAIC e con ANPI, ARCI, CGIL, Comitato 28 Novembre, Coordinamento regionale antifascista e Rete della conoscenza, di seguito gli ultimi appuntamenti in programma:
giovedì 30 novembre
• Libreria Laterzaore 18“Da Radio Alice a youtube”riflessione a più voci a quarant’anni dal Movimento del ‘77coordinano Maria Laterza e Gianluigi Trevisi
• Libreria Quintilianoore 18.30“29 novembre 1977 – Bari non cede alla strategia del terrore”proiezione videointervista a Peppino Caldarola a cura di Licia Positòa seguire il dibattito
venerdì 1 dicembre
• Libreria Quintilianoore 18.30invito aperto alle scuole: “Avevo vent’anni. Storie di un collettivo studentesco 1977-2007”. Confronto generazionale a partire dal volume di Enrico Franceschini (Feltrinelli 2007), e da quello di Gianfranco Manfredi, “Ma chi ha detto che non c’è, 1977 l’anno del big bang” (Agenzia X-2017)