Bari, intitolati a Luca Tarquinio Coletta i campetti di beach volley di Torre Quetta

6

intitolati i campetti di beach volley di torre quetta al dipendente della multiservizi morto per covid

Una targa in memoria del dipendente della Bari Multiservizi scomparso a causa del Covid

BARI – Saranno intitolati a Luca Tarquinio Coletta i campetti di beach volley situati nell’area a verde di Torre Quetta: lo ha deciso nei giorni scorsi la giunta comunale accogliendo la proposta formulata dal presidente della Bari Multiservizi di dedicare lo spazio sportivo attrezzato al dipendente dell’azienda venuto a mancare il 27 marzo 2020 a seguito di complicazioni dovute al coronavirus.

I suoi colleghi, che lo ricordano per la disponibilità e la gentilezza che gli sono valse il soprannome di “gigante buono”, con grande slancio di generosità, nelle economie di tempo a loro disposizione, hanno spontaneamente effettuato lavori di manutenzione e pulizia dei campetti di beach volley di Torre Quetta restituendoli all’uso della città, ed hanno espresso il desiderio di intitolarli alla sua memoria per ricordarne la grande passione per lo sport.

Luca Tarquinio Coletta, infatti, amava la vita, il suo lavoro e, soprattutto, era appassionato di sport, in particolare calcio e pallavolo.

Nei prossimi giorni l’amministrazione comunale provvederà ad affiggere una targa in suo ricordo.

La pandemia ha travolto tutto e tutti e il prezzo in termini di vite umane pagato finora è altissimo – ha dichiarato il presidente della Bari Multiservizi Francesco Biga –. Purtroppo tra le primissime vittime, quando ancora non si aveva nessuna notizia di cosa si trattasse e di come si potesse cercare di limitare gli effetti di questo virus subdolo e letale, vi è Luca Tarquinio Coletta, dipendente operoso e diligente, scomparso il 27 marzo dello scorso anno. Noi tutti ne conserviamo il ricordo e siamo ancora traumatizzati dal distacco così fulmineo e immotivato.

In questi mesi ci siamo chiesti più volte cosa potessimo fare per ricordarlo e come comunicare ai suoi cari la vicinanza di tutta l’azienda. Quando un paio di mesi fa stavamo effettuando i lavori di manutenzione del verde a Torre Quetta, la nostra attenzione è caduta sui campetti di beach volley: così i colleghi di Luca Tarquinio hanno pensato di rimetterli a posto durante il loro tempo libero per restituirli puliti e curati alla fruizione pubblica. Allo stesso tempo hanno immaginato che sarebbe stato bello intitolare quei campetti proprio a lui, grande appassionato di sport e tifoso di calcio e volley.

Per questo, a nome dell’azienda, ringrazio l’amministrazione comunale per aver accolto la richiesta di tutti i dipendenti della Bari Multiservizi“.