Bari, il Consiglio del Municipio I approva il progetto “Case dell’acqua nel Municipio del mare”

25

logo Bari

I dettagli

BARI – Il presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti rende noto che il Consiglio municipale ha approvato ieri il progetto “Case dell’acqua nel Municipio del mare”. Si tratta di un’iniziativa mirata al cambiamento dello stile di vita dei cittadini attraverso una crescita culturale sotto il profilo ecologico, economico e sociale.

Abbiamo deciso di approvare un’iniziativa che mira a sensibilizzare i cittadini sul consumo dell’acqua pubblica, in assoluto la più controllata grazie alle continue analisi effettuate dalle aziende sanitarie locali in relazione agli standard di qualità e sicurezza – commenta Lorenzo Leonetti -. cia di quanto realizzato dall’amministrazione comunale, intendiamo moltiplicare le case dell’acqua in modo da installarne una in ogni quartiere del Municipio I. Cerchiamo anche di dare un segnale sotto il profilo della sostenibilità ambientale: il riutilizzo delle bottiglie dell’acqua, magari in vetro, permette di ridurre alla fonte la produzione di imballaggi e la riduzione della produzione del rifiuto. Inoltre, realizza un abbassamento della sSulla spesa per le famiglie, aggravata proprio dall’acquisto di acque imbottigliate, e permette di riavvicinare la cittadinanza all’acquedotto quale bene pubblico appartenente alla comunità“.

Il Consiglio municipale ha quindi stabilito di installare sette distributori d’acqua tenendo conto di semplici standard logistici del territorio, come la presenza di un adeguato parcheggio, di una buona illuminazione pubblica e di abitazioni nelle immediate vicinanze.

A seguito del riscontro ricevuto dai cittadini durante un percorso di politica partecipata, sono stati individuati i seguenti luoghi in cui installare nuovi distributori:

· Torre a Mare: strada la Penna, nelle vicinanze del playground

· Sant’Anna: via Conenna, nelle vicinanze del playground

· Japigia: via Salapia con angolo via dei Caduti Partigiani

· San Giorgio: strada detta della Marina, nelle vicinanze con “Pezze e Cicorie”

· Madonnella: piazza Diaz

· Murat: giardino piazza Cesare Battisti

· Libertà: corso Mazzini, nelle vicinanze dell’area parcheggio vicino all’ex Gasometro.

Il progetto “Case dell’acqua nel Municipio del mare” dovrà essere approvato dalla giunta comunale per l’approvazione finale, secondo quanto previsto dalla convenzione tra Comune di Bari e Acquedotto Pugliese.