Bari, divieto di transito nel tratto di litorale prospiciente le acque dove si è incagliata la Efe Murat

logo Bari

Firmata l’ordinanza a tutela della pubblica sicurezza

BARI – È stata firmata oggi l’ordinanza dirigenziale che istituisce il divieto di transito nel tratto di costa compreso tra via Caduti del 28 luglio e i giardini intitolati ai Veterani dello sport.

Il provvedimento, che vieta il transito veicolare e pedonale nel tratto di litorale indicato, si è reso necessario in vista delle operazioni di disincaglio della nave Efe Murat, arenatasi a ridosso dei frangiflutti della spiaggia di Pane e pomodoro il 23 febbraio scorso.

Obiettivo dell’ordinanza minimizzare i rischi per la sicurezza e per l’incolumità pubblica nel tratto costiero demaniale, anche considerato il continuo afflusso di cittadini e curiosi che da sabato scorso frequentano la zona costiera prospiciente le acque dove si è incagliata la nave.

L’ordinanza resterà in vigore fino al termine delle esigenze.