Bari, concessione in uso temporaneo dello Stadio della Vittoria per rugby e football americano: pubblicata la manifestazione di interesse

3

logo Bari

BARI – L’assessorato allo Sport rende noto che è in pubblicazione, sul sito istituzionale del Comune di Bari, a questo link, l’avviso di manifestazione d’interesse per la concessione in uso temporaneo per un anno del campo da gioco dell’Arena della Vittoria, riservato allo svolgimento delle discipline sportive del rugby e del football americano.

L’avviso è rivolto a federazioni sportive riconosciute, enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, società sportive affiliate alle federazioni o enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI che siano iscritti all’apposito registro CONI.

I soggetti interessati dovranno compilare apposita richiesta, utilizzando il modulo allegato al bando, che dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante e accompagnata da un documento di riconoscimento in corso di validità.

All’istanza dovranno essere allegati una relazione illustrativa relativa a ciascuno dei criteri individuati per la concessione in uso dell’impianto (livello dell’attività svolta, partecipazione o iscrizione a campionati, attività svolta a livello giovanile, anzianità di affiliazione ecc) insieme al progetto delle attività che si intende svolgere all’interno dello Stadio della Vittoria, comprensivo dell’indicazione delle giornate e degli orari di utilizzo richiesti.

L’assegnatario avrà l’onere di provvedere a proprie cure e spese alla manutenzione ordinaria del campo di gioco, delle attrezzature e delle strumentazioni ad esso funzionali (compreso l’impianto di irrigazione); alla pulizia di tutti gli spazi concessi in uso; alla fornitura di gasolio; al servizio di custodia aggiuntivo rispetto a quello assicurato dall’Amministrazione comunale presso l’impianto; a un servizio di prevenzione incendi e a nominare un responsabile della sicurezza in occasione di ciascun evento sportivo. Le associazioni che svolgeranno nell’impianto le proprie attività dovranno inoltre provvedere, a proprie cure e spese, alla tracciatura del rettangolo di gioco e dotarsi di defibrillatori semiautomatici e di personale adeguatamente formato per l’utilizzo.

La dichiarazione di interesse dovrà essere consegnata a mano o inviata per posta certificata all’indirizzo cultura.comunebari@pec.rupar.puglia.it entro le ore 10 del 22 ottobre prossimo.