Bari, nuovo appuntamento di Cinema senza barriere

logo Bari

In programma “Il colore nascosto delle cose” di Silvio Soldini

BARI – Nuovo appuntamento per “Cinema senza barriere”: lunedì 27 novembre al Multicinema Galleria di Bari, “Il colore nascosto delle cose”, il film di Silvio Soldini presentato fuori concorso al Festival di Venezia 2017.

IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE

Protagonisti del film sono Valeria Golino e Adriano Giannini: nel cast, Arianna Scommegna, Laura Adriani, Anna Ferzetti, Andrea Pennacchi, Beniamino Marcone, Mattia Sbragia, Valentina Carnelutti, Giuseppe Cederna.

Emma (Valeria Golino) ha perso la vista a sedici anni, ma non si è lasciata inghiottire dall’oscurità. Il colore nascosto delle cose apre uno spiraglio nel suo mondo ovattato. L’incontro con Teo (Adriano Giannini) è una delle sorprese che la vita le riserva: Teo è un uomo in fuga dalle responsabilità ma è anche sicuro di sé, avvenente, concentrato soltanto sulla carriera di “creativo” per un’agenzia pubblicitaria.

Emma ha perso la vista a sedici anni, ma non ha lasciato che la sua vita precipitasse nel buio. Si è da poco separata dal marito e Teo, brillante e scanzonato, sembra la persona giusta con cui concedersi una distrazione. Per Teo tutto nasce per gioco e per scommessa, Emma è diversa dalle altre donne ed è insieme attratto e impaurito dal suo mondo. Una ventata di leggerezza li sorprende, ma l’allegria bruscamente finisce. Ognuno torna alla propria vita, ma tutto sarà diverso.

“ Cinema senza barriere ”, promosso dall’assessorato al Welfare e sostenuto dalla Unicredit, banca tesoriera del Comune, è un progetto ideato dall’associazione Aiace di Milano per consentire anche alle persone con disabilità sensoriali di godere del piacere del cinema in compagnia.

Come funziona

Il costo del biglietto è di 3 euro, ed è previsto l’ingresso gratuito per un accompagnatore dei diversamente abili.

I non vedenti ricevono una cuffia a raggi infrarossi che diffonde un commento audio, con dati aggiuntivi rispetto ai dialoghi del film. Vengono descritti, ad esempio, stati d’animo, azioni, modalità di ripresa, paesaggi.

I non udenti leggono i sottotitoli contenenti le didascalie con indicazioni relative a rumori e suoni, oltre che alla colonna sonora.

Prenotazioni

I non vedenti possono prenotare le cuffie a raggi infrarossi telefonando ai numeri 080/542 9082 – 080 /5429058 (lunedì/venerdì) o inviando un’email a uicba@uiciechi.it

Le cuffie potranno essere ritirate prima dell’ingresso in sala esibendo un documento d’identità.

Servizio in sala

In occasione delle proiezioni, l’accompagnamento in sala e il supporto al pubblico sono assicurati da personale qualificato della Sama Agency.