Arte, storia ed enogastronomia a Canosa il percorso emozionale e sensoriale

7

canosa di puglia

CANOSA DI PUGLIA (BT) – Appuntamento con “Diomede, i dauni e l’antico vitigno di Canosa” il 14 novembre 2021 alle ore 10.00 a Canosa di Puglia. L’evento ideato dall’associazione Amici dell’archeologia, in collaborazione con la Tango Renato srl-servizi per l’archeologia e il turismo, con il patrocinio della Fondazione archeologica canosina, della Regione Puglia e del Comune di Canosa di Puglia.

Il percorso è dedicato alla scoperta dei sapori autentici di Puglia e del patrimonio archeologico e culturale della città di Canosa, con la collaborazione di varie eccellenze produttive del territorio, le quali delizieranno i partecipanti con degustazioni varie.

Il tour partirà con la tappa archeologica, la quale comprende gli Ipogei Lagrasta, l’ipogeo di Vico San Martino, l’Ipogeo del Cerbero con la realtà spaziale aumentata (tappa sensoriale) e l’Ipogeo D’Ambra.

Successivamente, la tappa esperienziale e del gusto, in cui si si visiterà la cantina Nicola Rossi con degustazione rinforzata di un primo patto tipico a cura di Panificio Traiano – Clemente The Show. Si potrà assaporare il nero di troia, un vino corposo dal colore rosso rubino, intenso e persuasivo al gusto, prodotto dall’ antico vitigno autoctono ad acino piccolo.

Inoltre, il Panificio Traiano delizierà tutti con la magia delle creazioni del maestro panettiere Clemente, capace di legare le antiche tecniche e ricette del passato a prodotti dall’innovazione moderna.