A Racale è tempo di FiloFollia

74

locandina filofollia

Racale elogia la Follia e le sue possibili pratiche.Nel centro storico quattro incontri con disquisizioni filosofiche, musica e cibo. Si parte il 30 luglio con “Ragione e follia del corpo”

RACALE (LE) – Continua il Festival CittàdellaFollia di Racale. E’ il momento di FILOFOLLIA, sul filo della follia tra Arte e Filosofia.

Nel cuore del centro storico di Racale, ovvero nel suggestivo giardino del Palazzo d’Ippolito(Corte Immacolata II),in quattro incontri verrà affrontato il tema della follia attraverso disquisizioni filosofiche, letture di brani e proiezioni video a tema. Ci saranno anche interventi musicali, degustazioni e incursioni teatrali.Saranno percorsi realizzati in collaborazione con la Società Cooperativa Gli Indisciplinati, Granelli di Sabbia Onlus, Biblioteca Comunale di Racale, RacaleCam e con il patrocinio dell’Università del Salento – Corso di Laurea in Filosofia e Aracne Editrice Roma.Percorsi a cura di Giorgio Jules Mastrobisi e direzione organizzativa di Liliana Putino.

Il primo incontro è previsto nel giardino di Palazzo d’Ippolito per il 30 luglio alle ore 21.00 e il tema sarà“RAGIONE E FOLLIA DEL CORPO” nella Filosofia Moderna con il professor Fabio Sulpizio. Insieme all’incontro filosofico ci saranno anche le letture a cura di Marco Antonio Romano, attore della Compagnia Témenos Recinti Teatrali.

Potrebbe sembrare un’operazione contraddittoria voler parlare di filosofia e follia insieme, ma siccome il progetto madre che fa da utero al progetto filosofico nasce a Racale ed ha nome di “Città della follia”, si procederà elogiando con filosofia l’idea della follia, con la F maiuscola, e le sue possibili pratiche. L’obiettivo è rendere la filosofia argomento di uso comune, pratica familiare e già questo è operazione che sa di folle. Perché in un giardino? Perché in un centro storico e non in un posto istituzionale? Perché ancora più originale è far arrivare la gente a ragionare follemente seduta in mezzo alla natura, in un giardino bello quasi come l’eden.

I prossimi incontri: il 20 agostoLA FOLLIA FILOSOFICA tra Etica e Politica professore Gabriele Bastianutti. Il 27 agostoNATURA E SPIRITO. Verrà presentato il progetto di traduzione del volume di E. Husserl, tradotto e curato dal professor Giorgio Jules Mastrobisi. Il 03 settembreUNA LUCIDA FOLLIA: dalla bolla digitale alla post-verità con il professor Fabio Ciracì.