A Barletta il lancio del progetto PIT STOP Ita

47

comune di Barletta Andria Trani logo

Meeting di lancio del progetto PIT STOP –“Innovation Pathways for Urban development”, finanziato dal Programma Interreg V-A Greece-Italy 2014-2020

BARLETTA – Il 24 (dalle 15 alle 19.30) e il 25 ottobre (dalle 9.00) si terrà a Barletta, presso la ex sala consiliare del Teatro “G. Curci” con inizio alle ore , il Kick-off meeting del progetto the project PIT STOP “Innovation Pathways for Urban development”, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014 – 2020 per € 900.952,00.
Il Comune di Barletta è capofila del progetto in collaborazione con due partner italiani, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari e il Comune di Bitonto, e due partner greci, il Comune di Ioannina e Camera di Commercio di Acaia.

Il progetto PIT STOP, finanziato nell’ambito dell’Asse Prioritario 1, Innovazione e Competitività, si propone di favorire la creazione di imprese e di nuovi incubatori ed acceleratori di idee imprenditoriali rafforzando i network territoriali esistenti e mettendo in rete le associazioni commerciali, culturali e giovanili, il mercato del lavoro e le autorità pubbliche. Il progetto promuoverà 4 nuovi incubatori di impresa, a Barletta e Bitonto, lato Itala e a Ioannina e Patrasso in Grecia, nei settori dell’edilizia e dell’ICT, ed acceleratori di impresa nel settore manifatturiero, considerati motori di crescita e sviluppo transfrontaliero.

Innovazione e nuova imprenditoria favoriranno, da un lato, la cooperazione tra la ricerca, il settore pubblico e quello privato, dall’altro, faciliteranno l’aumento del numero di start-up con un maggiore coinvolgimento dei giovani start-upper e la crescente interazione tra i nuovi imprenditori a quelli esistenti.