A Bari Estate per tutti

20

terminati-lavori-a-bari-vecchia

Da lunedì soggiorno socio riabilitativo estivo per 34 cittadini affetti da gravi patologie

BARI – Comincerà lunedì 26 agosto il soggiorno socio-riabilitativo riservato ai 34 cittadini baresi affetti da gravi disabilità, che fino al prossimo 5 settembre saranno ospiti del centro di Riabilitazione “Padre Alberto Mileno” onlus, a Vasto Marina (CH).

Il progetto nasce dalla collaborazione tra l’assessorato comunale al Welfare e la ASL/BA, che ha individuato i partecipanti e la struttura più idonea (ex art. 26 Legge 833/78) ad accoglierli.

Il nostro impegno a sostegno delle persone più fragili prosegue e anzi si intensifica nel periodo estivo – commenta l’assessora Francesca Bottalico -, quando la solitudine il disagio sociale diventano più intensi non soltanto per chi ha una disabilità grave ma anche per chi se ne occupa. Per questo, accanto a tutta la programmazione estiva rivolta a bambini, adulti e anziani, in rete con la ASL abbiamo voluto offrire a coloro che sono affetti da gravi patologie l’opportunità di soggiornare per 11 giorni in un luogo attrezzato, seguiti da personale altamente qualificato. Questo intervento, piccolo ma prezioso, si aggiunge alle iniziative, più che triplicate in questi anni, di assistenza domiciliare a supporto delle persone con disabilità e di quanti se ne prendono cura. Sapere i propri cari in una struttura specializzata significa poter godere di un periodo di riposo dal lavoro quotidiano, faticosissimo, di cura e di supporto“.

Prosegue così la proficua collaborazione tra il Welfare e la ASL che in questi anni ha portato a un significativo miglioramento dei programmi di integrazione socio-sanitaria.