Treni Pescara-Foggia: Federconsumatori, “Perché non vengono attivati?”

 FOGGIA – L’Osservatorio sulla mobilità di Federconsumatori Abruzzo interviene in vista del prossimo cambio orario ferroviario, previsto a dicembre, per verificare “finalmente” collegamenti diretti tra Pescara e Foggia con treni regionali.

Tali convogli, infatti, secondo Federconsumatori “migliorano l’offerta e riducono i costi. Perché non vengano attivati, nessuno lo sa”. Federconsumatori torna inoltre sul Frecciarossa Milano-Bari, che fa scalo anche in Abruzzo (alla stazione di Pescara Centrale):

“Occorrerebbe saper riconoscere che la decisione di recuperare l’ETR 500 sulla Direttrice Adriatica è stata presa a Bari il 24 maggio 2013 dai Presidenti di cinque regioni adriatiche alla presenza dell’allora amministratore delegato delle FS, Mauro Moretti. Speriamo che, in futuro, la situazione possa migliorare non solo simbolicamente, com’è oggi, ma in modo più sostanziale. Per esempio ottenendo più mezzi ETR 500 nel collegamento veloce tra Milano e le realtà adriatiche, e stabilendo orari più funzionali a queste ultime”.