Settembre, bene le prenotazioni di case vacanza (+5%): la Puglia è sempre prima

Casa vacanzaBARI – Anche se siamo ufficialmente in autunno c’è chi pensa ancora alle vacanze: secondo le stime di Casevacanza.it la domanda e le prenotazioni relative al mese di settembre sono in leggera crescita rispetto allo scorso anno, registrando un +5%.

In linea generale, le regioni che hanno ricevuto maggior riscontro a settembre sono quelle note per le loro località di mare, ma se la prima parte dell’estate è stata contraddistinta da una maggiore polarizzazione (con il grosso delle prenotazioni concentrato in Puglia, Emilia Romagna e Sicilia), adesso c’è spazio anche per altre regioni. La Puglia è comunque sempre prima, con il 15% di tutte le prenotazioni; a seguire troviamo la Toscana (13%), la Sicilia (12%), a pari merito la Liguria e la Sardegna (10%), il Lazio (7%) e l’Emilia Romagna (6%).

Ma quali sono le località più prenotate in assoluto: sul podio troviamo due località di montagna (Livigno e Andalo, rispettivamente prima e terza) e Milano che, tra settimana della moda ed Expo vede i suoi prezzi lievitare: un appartamento con quattro posti letti in affitto per una settimana costa in media 930 euro, oltre 130 euro al giorno.