Manu Katchè Quartet: il 25 giugno a Bari Jazz

Manu KatcheAll’arena della Pace l’artista franco-ivoriano

BARI – Giovedì 25 giugno, alle ore 21, a Bari presso Arena della Pace (ingresso 12 euro) salirà sul palco Manu Katchè Quartet, l’artista franco-ivoriano che è considerato uno dei più grandi batteristi del nostro tempo, dallo stile unico, grazie alla sua abilità nel combinare eleganza e potenza. Sul palco Katchè, alla batteria, sarà accompagnato da Nils Petter Molvaer e Luca Aquino alla tromba, Tore Brunborg ai sassofoni e Michael Gorman all’ hammond. La serata sarà aperta da Mike Rubini extensive quartet.

Katchè con sette album di fama internazionale all’attivo, non solo è un batterista eccezionale, ma anche un compositore e band leader; tutte queste doti si coniugano in lui in un’alchimia perfetta. Per molto tempo al fianco di Peter Gabriel (contribuendo non poco al suo più grande successo “Sledgehammer”) ha partecipato alle incisioni e ai tour di alcuni tra i più importanti musicisti della scena rock, introducendo elementi percussivi innovativi.

Ecco tutti i prossimi appuntamenti della rassegna: Guillaume Perrett e, a seguire, Mop Mop Dj Set (Bari – 24 giugno), Manu Katché (Bari – 25 giugno), The Bridge Quintet (Alberobello – 26 giugno), Hamid Drake / Pasquale Mirra (Albertobello – 27 giugno), Dado Moroni (Turi – 28 giugno), Cristina Zavalloni (Conversano – 29 giugno), Ebo Taylor (Acquaviva – 30 giugno), Franco D’Andrea (Gravina – 1 luglio), Paolo Angeli (Sannicandro – 2 luglio), Favata Zanisi Gallo Ut Ghandi (Sannicandro – 3 luglio), Luca Aquino e, a seguire, Kristin Asbjørnsen – Olav Torget duo (Giovinazzo – 4 luglio) e Bluebeaters (Molfetta – 6 luglio).

L’evento, giunto alla sua XI edizione, sarà caratterizzato quest’anno dalla diffusione su tutta l’area metropolitana degli spettacoli in programma, che prevede 23 performance live di musicisti nazionali, internazionali e talenti locali della musica jazz. Si prevede quest’anno un’affluenza di circa 20.000 persone.

L’associazione culturale Abusuan organizza da 10 anni il festival Bari in Jazz, rassegna che da oltre un decennio costituisce una delle manifestazioni di punta dell’estate pugliese. E’ un festival di musica e incontri, produzioni esclusive e ospiti internazionali, concerti e iniziative imperniate sulla grande musica improvvisata, afro-americana ed europea. Il Bari in jazz offrendo una visione globale ma anche locale da ben dieci anni ha ospitato talenti e figure rilevanti del panorama musicale contemporaneo come Michel Portal, Ivan Lins, Wayne Shorter, Tomasz Stanko, Bombino e Maria Joao.