Bari, riaccesi in anticipo i termosifoni nelle scuole comunali

Romano: “Scuole accoglienti al rientro dalla pausa natalizia”

riaccensione termosifoni scuole comunali bariBARI – Questa mattina l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano ha effettuato un sopralluogo presso l’istituto comprensivo statale “Falcone Borsellino”, nel quartiere Stanic, per verificare il funzionamento dell’impianto di riscaldamento. A differenza degli anni passati, infatti, l’assessora ha disposto l’accensione degli impianti in tutte le scuole comunali – dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado – a partire già dal 4 gennaio anziché dalla data di rientro dalla pausa natalizia, al fine di consentire agli alunni di trovare degli ambienti caldi e accoglienti.

Come avevo promesso lo scorso anno – commenta l’assessora alle Politiche educative – ci siamo mossi con anticipo al fine di scongiurare eventuali situazioni spiacevoli per i bambini e per le loro famiglie. Così abbiamo acceso l’impianto di riscaldamento in tutte le scuole, dagli asili nido alle scuole medie, tre giorni fa, proprio per far sì che i bambini potessero ritrovare ambienti più caldi e per evitare disagi che l’accensione degli impianti può causare in qualche caso, se attivata nel giorno di rientro. Sono soddisfatta, anche perché questa mattina gli uffici tecnici mi hanno comunicato che gli impianti sono funzionanti in tutte le strutture scolastiche di nostra competenza. Il nostro obiettivo era quello di accogliere nel miglior modo possibile i bambini e i ragazzi al rientro dalle festività”.