Xylella, Lezzi: “Dal Mise segnali positivi per interventi”

26

xylella-fastidiosa

Il ministro per il Sud conferma lo stanziamento di 300 milioni nel Decreto emergenze. Pronto un emendamento per piano olivicolo

ROMA – “Dall’incontro avvenuto oggi al Mise con la filiera dell’olio emergono segnali positivi, a partire dalla concreta volontà di collaborare per il bene del territorio pugliese, degli imprenditori e dei lavoratori. Ringrazio il ministro Di Maio e il sottosegretario Pesce che oggi hanno pienamente confermato come nel governo ci sia la piena consapevolezza dell’emergenza in atto e sulla necessità di agire al più presto. Per quanto di mia competenza, ribadisco la piena disponibilità a cooperare con gli altri ministeri coinvolti nella materia“.

Lo dichiara in una nota il ministro per il Sud Barbara Lezzi.

Il primo intervento riguarda il decreto sulle emergenze agricole: come avevo già detto agli operatori del comparto incontrati la scorsa settimana a Lecce, il loro contributo nella fase emendativa del testo, al fine di migliorarlo, è assolutamente bene accetto. Da parte mia, confermo che è pronto sia l’emendamento per lo stanziamento di 300 milioni contro la Xylella per gli anni 2020-21, sia quello che prevede l’elaborazione di un piano olivicolo per quei territori, da concertare con i ministri interessati“.