XC Castello Spagnolo, fra Barocco e uliveti

6

XC castello spagnolo-statte

STATTE (TA) – Per il circuito Bicinpuglia è tempo di seconda prova. In attesa che prenda il via anche il campionato riservato alle Granfondo, è ancora il cross country a farla da padrone nella challenge regionale dell’Uisp portando i concorrenti, dopo la riuscitissima ouverture di Avetrana, a Statte (TA), per l’XC Castello Spagnolo, che avrà anche la funzione di prova qualificativa per i Campionati Italiani Uisp.

La gara tarantina è allestita dall’Asd Black Lions Statte, uno dei team più attivi dell’intero panorama pugliese che ha voluto regalare alla challenge un autentico gioiello, considerando la particolarità del teatro di gara, il Castello Spagnolo che ospiterà le partenze e gli arrivi della competizione, in una tenuta del Quattrocento immersa in un enorme parco. La gara si articola su un tracciato di 8 km che i concorrenti saranno chiamati a coprire più volte in base alle categorie di appartenenza. Un percorso impegnativo ma estremamente suggestivo, disegnato com’è fra uliveti e vigneti in un perfetto habitat naturale. Il primo start è fissato per le ore 9:30.

La quota di partecipazione ammonta a 15 euro, da versare entro le ore 19:00 del sabato di vigilia. Con il progressivo miglioramento della situazione sanitaria in Italia e la liberazione dalle restrizioni, la sfida agonistica sarà anche l’occasione per scoprire le bellezze dei borghi tarantini di Statte e Martina Franca, davvero straricco di monumenti e di luoghi da visitare, dalla Basilica minore di San Martino esempio pregevole del Barocco, al seicentesco Palazzo Ducale, ma tutto il centro storico merita una visione approfondita.