Volley serie C, Acquaviva dice bye bye alla crisi

acquaviva (squadra voley)

Ecco com’è andata

BARI – Seconda vittoria di fila per scacciare il più lontano possibile i fantasmi della crisi e per accorciare ancora la classifica in zona salvezza.

Un altro bel segnale quello arrivato domenica scorsa dalla sfida in esterna contro il Sannicola, fanalino di coda del girone “A” del campionato di serie C di volley femminile. La vittoria delle libellule acquavivesi non è mai stata in discussione, i punteggi dei tre parziali (16-25, 16-25, 14-25) certificano la netta supremazia del sestetto allenato da mister Angelo Polignano che, adesso, può recuperare fiducia e guardare con maggiore serenità al proprio futuro.

Non troppa a dire il vero, perché domenica prossima, al palazzetto Tommaso Valeriano, è in programma uno scontro diretto mica da ridere! Arriva il Potenza, squadra attualmente appaiata in classifica alla VolleyUp e, soprattutto, avversario decisamente più attrezzato rispetto a quelli affrontati nelle ultime due settimane. L’andata non fu certo piacevole per le nostre ragazze che, in terra lucana, rimediarono una sconfitta inattesa e decisamente mal digerita. Sarà l’occasione propizia per verificare se il paziente è definitivamente guarito, oppure bisognerà prolungare la convalescenza.

CLASSIFICA:Trani 42; Bisceglie 38; Bari e Tuglie 29; Cutrofiano e Nardò 27; Bitonto 26; Barletta 25; VolleyUp&Eulogic Acquaviva e Potenza 19; Taranto 16; Torre Santa Susanna 13; Mesagne 3; Sannicola 2.