VisitLECCE, la piattaforma di promozione turistica e commerciale di Lecce

conferenza visit

Presentato in conferenza stampa il nuovo strumento

LECCE – Dove trovare un pasticciotto a regola d’arte. Gli orari di apertura di una chiesa. E poi, “che si fa stasera?”. VisitLECCE, la nuova piattaforma di promozione dell’offerta turistica, culturale e commerciale di Lecce, fornisce risposte semplici e immediate per queste esigenze, ma è anche molto altro: è un punto di riferimento per quanti vogliano essere costantemente aggiornati su ciò che accade nel cuore della città.

Uno strumento per la promozione della “destinazione Lecce” congeniale al viaggiatore di oggi, sempre più abituato a usare il web e connesso ai vari social network. Dove dormire, dove mangiare, cosa vedere, ma anche gli spettacoli, gli eventi, la movida, e come usufruirne al meglio: il visitatore digitale potrà infatti esplorare agevolmente, in base alle sue esperienze e ai suoi interessi, tutte le proposte della piattaforma, la cui creazione ha coinvolto non solo professionisti del settore storico-architettonico, del gusto e della comunicazione, ma anche operatori turistici e commerciali, associazioni, enti e tutte le categorie rappresentative dell’offerta globale della città.

Attraverso il sito web, l’app e la rete di totem interattivi, VisitLECCE rappresenta dunque una guida completa in italiano e in inglese, facile e aggiornata, per vivere la città: itinerari turistici, eventi, pagine di approfondimento dedicati ai beni culturali e ai prodotti tipici; negozi e botteghe, B&B e hotel, ristoranti e locali della movida; mezzi di trasporto, taxi, guide turistiche, offerte commerciali.

VisitLECCE accompagna il turista in tutte le fasi del viaggio, dalla scoperta della città – anche grazie all’app e al digital signage – al momento di arrivo e permanenza in città, fornendo le informazioni dedicate alla movida, allo shopping o alle bellezze di Lecce – chiese, palazzi, monumenti e luoghi architettonici o storici significativi – ma anche indicazioni commerciali, eventi culturali e di intrattenimento e indirizzi utili, assicurandosi anche un feedback sulla visita del turista alla città in vista di un miglioramento della proposta globale e di un’eventuale fidelizzazione dell’ospite.

La sperimentazione della piattaforma, al momento gestita interamente dal Comune, durerà fino a novembre 2019, e – come ha spiegato stamattina nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa Antonio Esposito, dirigente del Settore Innovazione tecnologica e Agenda digitale del Comune di Lecce, “ci sarà poi una seconda fase di gestione della piattaforma che sarà messa a disposizione della comunità come strumento prezioso pensato per racchiudere l’offerta complessiva della città in una logica “open” e per creare sviluppo e opportunità di business condiviso”.

Alla conferenza stampa di stamattina hanno preso parte anche il sub commissario del Comune di Lecce Rosa Maria Simone e Gianni Dimopoli per Pluservice.

VisitLECCE in sintesi
Un’app gratuita per scoprire Lecce
100 beni culturali tra chiese, palazzi, il castello, parchi, musei
10 itinerari dedicati a storia, cultura e shopping
28 prodotti tipici
16 totem interattivi distribuiti nei punti strategici del centro storico
Info aggiornate sugli eventi
Informazioni su cosa fare, dove mangiare, dove dormire, come muoversi
150 vetrine virtuali di negozi, botteghe artigiane, locali serali, ristoranti e strutture ricettive
Suggerimenti di viaggio
Video e immagini accattivanti
VisitLECCE è parte di LecceSMART&COM, progetto finanziato a valere sul PO FESR 2014-2020 – Azione 2.2: “Interventi per la digitalizzazione dei processi amministrativi e diffusione di servizi digitali della PA a cittadini ed imprese”, ideato e promosso dal Comune di Lecce – Settore Innovazione tecnologica e Agenda digitale – con l’obiettivo di rafforzare la capacità competitiva del sistema commerciale, culturale e turistico della città.