Villa al mare abusiva, sequestro e 4 denunce

16

BARI – Stavano trasformando un vecchio deposito di prodotti ittici in una villetta a due livelli con giardino, accesso diretto al mare e piscina. La Guardia costiera di Bari ha sottoposto a sequestro un’area di 170 mq in località “Cala Paura”, a Polignano a Mare, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e adiacente al demanio marittimo. Quattro persone sono state denunciate. Lo riporta l’Ansa.

Il sequestro si è reso necessario per bloccare i lavori edili in corso di esecuzione dopo l’accertamento di reati in campo edilizio, demaniale e paesaggistico commessi – secondo gli investigatori – nella ristrutturazione del vecchio deposito e trasformazione della struttura in abitazione indipendente con annesso locale deposito, due vani tecnici, una zona giardino con accesso diretto al mare e una mini-piscina.