Vico, il nuovo campo sportivo diventa realtà: finanziamento di 700mila euro

11

campo in erba sintetica

Pubblicata la graduatoria ufficiale dei finanziamenti ammessi dal Dipartimento dello Sport. Manto sintetico, nuove gradinate, parcheggio esterno, spogliatoi, impianto di illuminazione

VICO DEL GARGANO (FG) – Adesso è ufficiale: Vico del Gargano, dopo decenni, avrà finalmente un nuovo campo sportivo totalmente rinnovato, con strutture moderne, più fruibili, e che rispondono appieno alle più recenti normative sulla sicurezza e gli standard qualitativi delle infrastrutture pubbliche destinate alle attività sportive.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento dello Sport, ha pubblicato la graduatoria nazionale definitiva dei progetti presentati dalle amministrazioni comunali per cui è stato approvato il finanziamento.

A Vico del Gargano sono stati assegnati 700mila euro a fondo perduto, ai quali si aggiungeranno 300mila euro di cofinanziamento comunale per un investimento complessivo pari a un milione di euro. Prima di indire la gara per l’assegnazione dei lavori, bisognerà attendere soltanto la comunicazione ufficiale del Ministero (la graduatoria è stata pubblicata appena ieri, lunedì 13 settembre) e la conseguente sottoscrizione del disciplinare.

IL NUOVO CAMPO SPORTIVO. Sono diversi gli interventi che saranno realizzati. Il nuovo campo sportivo di Vico del Gargano avrà un manto in erba sintetica. Gli atleti avranno a disposizione degli spogliatoi totalmente nuovi, più ampi e funzionali. Gli spettatori potranno accomodarsi su gradinate dotate di servizi igienici e medicheria. Il campo sportivo sarà illuminato da un impianto di nuova generazione, capace di coniugare efficienza e risparmio energetico. Chi giungerà in auto o in pullman presso la struttura, potrà beneficiare di un nuovo e ampio parcheggio esterno. “Alla città, consegneremo un’infrastruttura moderna di cui potranno beneficiare anche le nuove generazioni“, ha dichiarato soddisfatto il sindaco Michele Sementino. “Lo sport è fondamentale, ne abbiamo avuto ulteriore dimostrazione durante un’estate che si è rivelata magica per il movimento sportivo nazionale con le tante vittorie conseguite dalle Paralimpiadi, alle Olimpiadi e nei campionati europei di diverse discipline sportive. Anche Vico del Gargano riparte dallo sport, che è un fattore di coesione e di riscatto sociale, oltre che una possibilità offerta alle nuove generazioni per crescere nel migliore dei modi“.

LO SPORT PER RIPARTIRE. Nei mesi scorsi, l’adeguamento delle strutture sportive di Vico del Gargano ha già centrato altri obiettivi. I campi da tennis sono stati rinnovati da tempo grazie ai lavori che ottennero un finanziamento dalla Regione Puglia. Anche la palestra comunale a servizio dei plessi scolastici vichesi è stata ristrutturata, mentre lo scorso 26 giugno è stato inaugurato il campetto polivalente di via Aldo Moro, per il quale fu ottenuto un altro finanziamento da parte della Regione Puglia.

Si tratta di opere importanti, che consegniamo al presente e al futuro di Vico del Gargano“, ha spiegato Sementino. “Sono parte di un più ampio programma di riqualificazione, ammodernamento e messa in sicurezza delle infrastrutture che incidono sulla qualità della vita dei cittadini, delle famiglie e, più in particolare dei giovani“.