Veicoli in fiamme sull’A16, tentato assalto a un tir vuoto

7

CERIGNOLA (FOGGIA) – Tentato assalto all’alba a un tir vuoto sull’A16 Napoli-Canosa nel Foggiano, tra Candela e Cerignola Ovest. Il conducente, un napoletano di 54 anni, stava andando a caricare scarpe in un calzaturificio di Lecce. A quanto si apprende, l’assalto è fallito grazie alla reazione dell’autista, che è riuscito a fuggire e a chiamare i soccorsi, trovando una pattuglia dei Carabinieri ad attenderlo all’uscita dell’autostrada, al casello di Cerignola Ovest.

Secondo le prime informazioni, i rapinatori hanno bloccato la carreggiata con due veicoli in fiamme, un furgone poi risultato rubato ad Andria e un’auto rubata a Canosa. E hanno seguito il Tir con una Bmw nera, affiancandolo per puntare contro l’autotrasportatore una sorta di lampeggiante, un altro espediente per tentare di costringerlo a fermarsi.

La dinamica è in fase di ricostruzione. E’ intervenuta la Polizia, con gli uomini della Stradale e della Scientifica. Non è il primo assalto autostradale con tecniche analoghe nella zona di Cerignola, dove si intersecano la A16 e la A14. Solo lo scorso anno, tra luglio e agosto ne vennero compiuti tre, tutti contro portavalori blindati, tutti falliti: il 24 luglio e il 10 agosto lungo la A14 e il 24 agosto sull’A16.